Pianificare un’elevata sicurezza per la memorizzazione a stato solido

Dalla rivista:
Embedded

 
Pubblicato il 25 maggio 2021

Il passaggio dalle architetture che prevedono l’uso di unità a disco rigido (HDD) a quelle che ricorrono alle unità a stato solido (SSD) comporta numerosi vantaggi, tra cui l’opportunità di migliorare la sicurezza complessiva dei dati archiviati

Leggi l’articolo completo su Embedded 80

Victor Tsai, Director, Flash Product Line - Smart Modular Technologies



Contenuti correlati

  • Mouser Electronics distribuisce gli SSD di Exascend

    L’accordo di distribuzione globale recentemente stipulato con Exascend, azienda produttrice di memorie a stato solido (SSD) in grado di fornire soluzioni personalizzate e fortemente orientata ai servizi, consente a Mouser Electronics di aggiungere al proprio portafoglio soluzioni...

  • Innodisk: SSD Blockchain per applicazioni edge

    Innodisk ha annunciato che rilascerà un SSD Blockchain in grado di garantire l’assoluta integrità dei dati nelle applicazioni edge. La nuova soluzione annunciata da Innodisk sfrutta la tecnologia blockchain per proteggere i dati importanti negli scenari applicativi...

  • Gli HDD nei data center. Il commento di Rainer W. Käse, manager Toshiba

    La quantità di dati generati  sta aumentando ad un ritmo esponenziale, complice anche la repentina digitalizzazione dei paesi, accelerata dalla pandemia di Coronavirus. IDC prevede che entro il 2025 la quantità di dati generati supererà i 175...

  • 2021: Toshiba Electronics Europe delinea i nuovi trend di storage

    Con l’arrivo del 2021 quali saranno i principali trend di storage? A tracciare una panoramica del prossimo futuro ci pensa Toshiba Electronics Europe (TEE) con il suo team di esperti. Ecco la panoramica offerta sul tema da...

  • Da Swissbit un SSD PCIe M.2 BGA miniaturizzato

    Swissbit  ha  presentato EN-20, una nuova soluzione SSD PCIe single chip che utilizza un package BGA da 3,2 cm². Il dispositivo è un SSD di livello industriale con capacità fino a 480 GB e specifica PCIe 3.1/NVMe...

  • Advantech rilascia il package software SQ Manager

    Advantech ha annunciato il rilascio di “SQ Manager”, una soluzione software completa per memorie SQRAM e SSD SQFlash. Questo nuovo package include numerose “utilities” per il monitoraggio in real-time dello stato di prodotti SQFlash e SQRAM in...

  • Micron annuncia due nuovi SSD per client

    Micron Technology ha presentato nuove unità SSD in formato M.2 e interfaccia NVMe per dispositivi client. I due nuovi modelli sono siglati rispettivamente 2300 e 2210 e si basano entrambi sulla tecnologia NAND 3D a 96 strati....

  • Innodisk: dischi allo stato solido NVMe per il settore industriale

    Innodisk ha realizzato dischi a stato solido NVMe (Non-Volatile Memory Express) per applicazioni industriali, disponibili nei formati M.2 2242 e 2280, CFexpress e NanoSSD, con interfacce PCIe Gen. 3 e Gen. 4 (in arrivo). La capacità arriva...

  • Gli SSD SATA serie M di SMART Modular

    SMART Modular Technologies ha annunciato l’introduzione delle serie di SSD SATA siglate ME1 e ME2. I prodotti delle nuove serie sono i primi che integrano il firmware proprietario NVMSentry di SMART Modular. La flessibilità di questa soluzione...

  • KIOXIA: una nuova identità del marchio per una nuova mission

    Da Toshiba Memory Europe a KIOXIA Europe: nasce una nuova identità aziendale, già pienamente e ufficialmente operativa.   “Il lancio ufficiale del marchio KIOXIA rappresenta un passo importante, considerando sia la nostra evoluzione come azienda indipendente, sia...

Scopri le novità scelte per te x