Phoenix Contact presenta le nuove prese base THR

Pubblicato il 9 luglio 2021

Le nuove prese base THR con passo 7,62 mm di Phoenix Contact sono realizzate con elementi base orizzontali e verticali in plastica resistente al calore, appositamente concepiti per soddisfare i requisiti dei processi di saldatura SMT.

Le prese base sono compatibili con le serie LPC 6 e PC 6 con passo di 7,62 mm. Ciò consente di realizzare senza sforzi aggiuntivi dispositivi con diverse tecniche connessione.

Le prese base THR sono adatte per correnti fino a 41 A e tensioni fino a 1.000 V. Le varianti da 2 a 6 poli sono disponibili opzionalmente con una flangia centrale, offrendo nel profilo di collegamento una protezione estesa contro contatti accidentali secondo le norme IEC/UL 61800-5-1.

Sono disponibili anche versioni ibride per realizzare combinazioni salvaspazio di segnali e potenza.

Per la produzione, i componenti possono essere prelevati e lavorati in modo automatico grazie alle superfici di aspirazione lisce e al confezionamento opzionale su nastro.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x