Phoenix Contact ottiene la certificazione TÜV SÜD per la Cyber Security industriale

Pubblicato il 7 aprile 2020

Phoenix Contact Italia ha ottenuto da parte di TÜV SÜD il certificato IEC 62443-2-4, grazie al quale d’ora in avanti l’azienda può operare come Integration Service Provider in ambito Cyber Security Industriale.

Phoenix Contact è la prima azienda italiana ad aver intrapreso e portato a temine questo percorso di certificazione.

“Per noi è un traguardo molto importante, e dimostra che sappiamo agire e affrontare nuove sfide nonostante le difficoltà del momento” ha commentato Michael Kehl, Business Area Manager IMA Industry Managment and Automation di Phoenix Contact. “Il nostro team ha lavorato con impegno e costanza raggiungendo l’obiettivo, per poter garantire ai nostri clienti un servizio sempre all’avanguardia.”

Grazie alla certificazione ottenuta Phoenix Contact è ora in grado di fornire un servizio di Cyber Security a tutti i clienti che operano nelle Infrastrutture critiche europee (ICE), tra cui i settori dell’Energia elettrica, Oil & Gas, municipalizzate e trasporti, e in generale a tutte le aziende che desiderano proteggersi dei cyber attacchi.

“Al giorno d’oggi la maggior parte delle aziende dispone di collegamenti Ethernet, alla base dei sistemi IoT e industria 4.0, e non esiste più un impianto di produzione che non sia a rischio cyber sicurezza.” Prosegue Kehl. “Il tema della Cyber Security è molto sentito dal punto di vista IT ma spesso si tende a sottovalutare l’importanza della sicurezza anche nel mondo OT. Oggi, grazie alla nostra competenza, siamo esperti nel misurare e proteggere i nostri clienti dalle minacce e pericoli a cui sono sottoposti.”

 



Contenuti correlati

  • Microchip Technology
    Microchip ottiene la certificazione ISO/SAE 21434

    Microchip Technology ha annunciato di aver ottenuto la certificazione ISO/SAE 21434 Road Vehicle —Cybersecurity Engineering Standard da UL Solutions. Sviluppato dall’International Organization for Standardization (ISO) in collaborazione con la Society of Automobile Engineers (SAE) International, lo standard...

  • Moxa
    Certificazione IEC 62443-4-2 per i router industriali sicuri di Moxa

    Moxa ha annunciato di aver ottenuto la prima certificazione IEC 62443-4-2 Security Level 2 (SL2) nella categoria dei router industriali sicuri. La certificazione è stata assegnata ai prodotti delle serie EDR-G9010 e TN-4900. “Siamo lieti poterci congratulare...

  • Texas Instruments
    Certificazione LEED Gold versione 4 per la nuova fabbrica di TI

    Il nuovo stabilimento RFAB2 a Richardson di Texas Instruments (TI) ha ottenuto la certificazione LEED (Leadership in Energy and Environmental Design) Gold nella versione 4 (v4). Questa certificazione, che riconosce la sostenibilità di progettazione, costruzione e funzionamento...

  • Il supporto di TÜV SÜD per la valutazione della conformità alla Direttiva RED

    TÜV SÜD ha annunciato il suo supporto ai produttori che devono soddisfare i requisiti di conformità alla Direttiva RED. L’atto delegato n. 2022/30 a supplemento della Direttiva per apparecchiature radio (RED) 2014/53/UE infatti si applicherà obbligatoriamente dal...

  • Certificazione ISO 14001 per RS Italia

    RS Italia ha annunciato di aver ottenuto la certificazione ISO 14001, la norma internazionale di riferimento per i sistemi di gestione ambientale. Questa certificazione, ad adesione volontaria, riconosce l’impegno dell’azienda su temi come la tutela dell’ambiente e...

  • LoRa Alliance estende il programma di certificazione

    L’associazione LoRa Alliance ha annunciato che la certificazione LoRaWAN è ora disponibile per i dispositivi finali che adottano la tecnologia Static Context Header Compression (SCHC). La certificazione si basa sulle specifiche tecniche della LoRa Alliance per IPv6...

  • Certificazione ISO 17025 per Danisense

    Danisense ha ottenuto la certificazione ISO/IEC 17025:2017 riguardante il sistema di gestione della qualità e lo standard più importante per i laboratori di test e taratura. L’azienda può quindi offrire la taratura a norma ISO 17025 di...

  • Qualifica degli strumenti di compilazione per la Functional Safety e la Cyber Security

    Il settore automobilistico è caratterizzato da tre trend principali: digitalizzazione, connettività e veicoli altamente automatizzati. Mentre i processi di sicurezza sono ormai collaudati e maturi, per ognuno di questi tre trend si rende necessaria la definizione di...

  • Certificazione IATF 16949 per lo stabilimento di Bel Power Solutions in Slovacchia

    Bel Power Solutions ha annunciato oggi che la sua fabbrica in Slovacchia, a Dubnica nad Váhom, ha conseguito la certificazione IATF 16949, lo standard internazionale per i sistemi di gestione della qualità in campo automotive. Con questa...

  • Certificazione ISO 27001 per Rosenberger OSI

    Rosenberger Optical Solutions & Infrastructure (Rosenberger OSI) ha annunciato che il sistema aziendale di gestione della sicurezza delle informazioni (ISMS) è stato certificato secondo lo standard ISO 27001. “La certificazione rispecchia l’importanza che diamo alla protezione dei...

Scopri le novità scelte per te x