Partnership fra Ericsson e Microsoft per le auto connesse

Pubblicato il 7 gennaio 2020

Ericsson e Microsoft    hanno stretto una partnership per la prossima generazione di auto connesse.

Le due aziende, infatti, stanno unendo le loro competenze e Ericsson sta costruendo il suo Connected Vehicle Cloud sulla piattaforma Microsoft Connected Vehicle in esecuzione sulla piattaforma cloud Microsoft Azure.

Questa integrazione fra Connected Vehicle Cloud di Ericsson e Microsoft Connected Vehicle Platform consente ai produttori di automobili di accelerare la fornitura di nuovi servizi di auto connesse.

La soluzione integrata consente infatti alle case automobilistiche di implementare e dimensionare i servizi per i veicoli come la gestione della flotta, gli aggiornamenti del software over-the-air e i servizi di sicurezza in modo molto più facile e veloce, riducendo i costi.

La progettazione modulare e le molteplici opzioni di distribuzione assicurano inoltre una elevata flessibilità.

“La partnership tra Ericsson e Microsoft fornirà al mercato una piattaforma completa di veicoli connessi su vasta scala. Le nostre soluzioni integrate aiuteranno i produttori automotive ad accelerare le loro soluzioni globali di veicoli connessi e offriranno un’esperienza migliore per guidatori e passeggeri “, ha affermato Åsa Tamsons, Senior Vice President e Head of Business Area Technologies & New Businesses di Ericsson.

Peggy Johnson, Vicepresidente esecutivo, Business Development di Microsoft ha dichiarato: “Insieme a Ericsson, intendiamo semplificare lo sviluppo di servizi di veicoli connessi per aiutare i produttori di automobili a concentrarsi sulle esigenze dei loro clienti e ad accelerare la consegna di esperienze di guida uniche e su misura “.

 



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x