Panasonic Industry estende la sua gamma di condensatori SP-Cap

Pubblicato il 11 aprile 2022

Il portafoglio di condensatori con tecnologia Solid Polymer (SP-Cap) di Panasonic Industry è stata ampliata con la serie KX, resistente alla temperatura (5.500 ore a 125°C). Si tratta di condensatori che offrono un ESR basso (tipicamente di 9 mohm) e rappresentano una interessante alternativa ai condensatori ceramici multistrato (MLCC) e ai condensatori al tantalio puro. Richiedono , inoltre, meno componenti e spazio sul PCB e, secondo il produttore, forniscono prestazioni sensibilmente migliori, soprattutto per dispositivi elettronici complessi e a basso profilo, con capacità fino a 820 µF e una corrente di ripple fino a 10,2 A rms.
Le specifiche per la resistenza all’umidità prevedono 1.000 ore a 85°C e 85% UR e sono simili a quelle della serie JX. Queste caratteristiche rendono i componenti adatti per applicazioni esterne impegnative e prolungano la vita del componente.

L’azienda sottolinea che la serie KX ha molti vantaggi in un’ampia gamma di applicazioni, come la riduzione del rumore o il livellamento della tensione in stazioni base, reti, server, acceleratori e apparecchiature industriali.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x