Panasonic Connect Europe presenta un nuovo Media Processor

Pubblicato il 7 dicembre 2023
Panasonic Connect Europe

Panasonic Connect Europe ha annunciato che nel 2024 rilascerà il primo di una nuova gamma di Media Processor progettati per il mondo delle multiproiezioni. Il nuovo dispositivo è destinato a semplificare i flussi di lavoro e fornirà contenuti di alta qualità per il settore del Location Based Entertainment utilizzando i proiettori Panasonic.

L’azienda precisa che questo Media Processor consente un nuovo approccio basato sul posizionamento dell’hardware necessario alla riproduzione dei contenuti accanto ai proiettori. In questo modo si eliminano i cablaggi e si garantisce la resilienza contro la perdita di segnale.

Il Media Processor combina la potenza di calcolo di un media server con la flessibilità di un lettore multimediale compatto ed economico, consentendo di proiettare contenuti su qualsiasi superficie, come schermi piatti e curvi, con funzionalità dome e 3D che si aggiungeranno nelle versioni future. Il nuovo Media Processor sarà disponibile in due formati. Un box hardware compatto per una comoda installazione al di fuori della sala media server e più a ridosso dei proiettori e una versione Intel Smart Display Module (SDM) per l’integrazione direttamente all’interno dei proiettori Panasonic dotati di SDM, per ulteriore semplificazione.

Il rilascio del processore multimediale Panasonic di tipo box è previsto per il Q2 del 2024, mentre la versione SDM seguirà nel Q4 del 2024.

“Per l’industria dell’intrattenimento, si tratta di offrire la migliore esperienza immersiva possibile per il pubblico con il minimo sforzo”, ha spiegato Hartmut Kulessa, European Marketing Manager for Visual System Solutions di Panasonic Connect Europe. “Il nostro nuovo processore multimediale si basa su tutta la nostra esperienza in questo settore ed è più facile da trasportare, configurare e utilizzare rispetto ai processori multimediali tradizionali, semplificando al tempo stesso la qualità dell’immagine quando si utilizzano più proiettori”.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x