ON Semiconductor annuncia nuovi moduli MOSFET SiC per la ricarica di veicoli elettrici

Pubblicato il 10 giugno 2021

ON Semiconductor ha ampliato la sua offerta di prodotti destinati al mercato dei veicoli elettrici (EV) con una coppia di moduli MOSFET SiC (Silicon Carbide) da 1200 V in configurazione 2-PACK.

I nuovi moduli MOSFET SiC M1 sono basati sulla tecnologia planare e adatti per tensioni di pilotaggio comprese tra 18 e 20 V. Questi componenti sono semplici da pilotare con tensioni di gate negative e le maggiori dimensioni del die permettono di ridurre la resistenza termica rispetto ai MOSFET di tipo trench, con conseguente diminuzione della temperatura del die a parità di temperatura di funzionamento.

Disponibile in configurazione 2-PACK (a semiponte), NXH010P120MNF è un dispositivo con RDS(on) di 10 mohm alloggiato in un package F1 mentre NXH006P120MNF2 è un dispositivo con RDS(on) di 6 mohm ospitato in un package F2.

Entrambi i package dispongono di pin di tipo a pressione (press fit) e quindi risultano particolarmente adatti per impieghi in campo industriale, mentre il termistore a coefficiente di temperatura negativo (NTC) integrato semplifica il monitoraggio della temperatura.



Contenuti correlati

  • Collaborazione fra STMicroelectronics e Semikron per le tecnologie SiC

    STMicroelectronics ha comunicato di fornire tecnologie basate su carburo di silicio (SiC) per i moduli di potenza per veicoli elettrici (EV) eMPack di Semikron. Utilizzando i parametri dei MOSFET SiC di ST, forniti in forma di ‘bare...

  • Una tecnologia di alimentazione innovativa è la chiave per un futuro più sostenibile

    Ci sono ancora molti ostacoli da superare se vogliamo coprire il nostro consumo di elettricità con le risorse disponibili e costruire una società che abbia un impatto meno devastante sull’ambiente: l’adozione diffusa di siti di generazione di energia...

  • La correzione del fattore di potenza nei caricatori di bordo impiegati nel settore automotive

    Per favorire la crescita del mercato dei veicoli elettrici (EV – Electric Vehicle) è necessario che sia attivo un numero adeguato di stazioni di ricarica. D’altronde i guidatori devono essi sicuri di poter completare il loro viaggio...

  • Collaborazione fra STMicroelectronics e l’Institute of Microelectronics di A*STAR sul SiC

    L’Institute of Microelectronics (IME) di A*STAR (Agency for Science, Technology and Research) e STMicroelectronics, hanno avviato una collaborazione per la Ricerca e Sviluppo nel campo del carburo di silicio (SiC) per applicazioni di elettronica di potenza destinate...

  • MOSFET Si o SiC: criteri di scelta

    I MOSFET al carburo di silicio (SiC) consentono di ottenere livelli di efficienza molto più alti rispetto alle versioni al Silicio (Si), anche se non è sempre facile decidere quando questa tecnologia costituisce l’opzione migliore. Nell’articolo che...

  • La misura dell’energia in DC

    Spinte dallo sviluppo di tecnologie di conversione dell’energia efficienti ed economiche basate su semiconduttori wide band gap, come i dispositivi GaN e SiC, molte applicazioni ora vedono benefici nel passare all’utilizzo di energia in corrente continua. Come conseguenza...

  • onsemi acquisirà GT Advanced Technologies

    onsemi e GT Advanced Technologies (GTAT), un produttore di carburo di silicio (SiC), hanno annunciato di aver stipulato un accordo definitivo in base al quale onsemi acquisirà GTAT per 415 milioni di dollari. La transazione dovrebbe posizionare...

  • Un nuovo sensore XGS da 16 Mp da ON Semiconductor

    ON Semiconductor ha aggiunto alla sua serie di sensori di immagine CMOS XGS, il modello 16000. Si tratta di un sensore da 16 Megapixel che fornisce immagini di alta qualità per applicazioni di automazione industriale, tra cui...

  • STMicroelectronics produce i primi wafer in carburo di silicio da 200 mm

    STMicroelectronics ha annunciato di avere prodotto, nel suo stabilimento di Norrköping, in Svezia, i primi wafer in carburo di silicio (SiC) da 200 mm (equivalenti a 8 pollici) per la prototipazione di dispositivi di potenza di nuova...

  • Da ROHM IGBT ibridi con diodo SiC integrato

    ROHM  ha realizzato la serie RGWxx65C (i modelli sono siglati rispettivamente RGW60TS65CHR, RGW80TS65CHR, RGW00TS65CHR), composta da IGBT ibridi con diodo Schottky SiC da 650 V integrato. I dispositivi sono conformi allo standard AEC-Q101 per il settore automotive...

Scopri le novità scelte per te x