Omron presenta un nuovo interruttore di sicurezza per porte con codifica elevata

Pubblicato il 7 ottobre 2021

OMRON ha realizzato D41, una serie di interruttori di sicurezza per porte con “codifica elevata” progettati per ridurre il rischio di disattivazione dei dispositivi di interblocco.

I componenti di sicurezza eseguono le loro funzioni solo se utilizzati correttamente e, infatti, alcuni incidenti industriali sono causati dalla manomissione dei dispositivi di interblocco utilizzati per le protezioni di sicurezza. Poiché questi incidenti hanno spesso conseguenze serie in molti Paesi, è necessario standardizzare la prevenzione delle manomissioni. Molti paesi adottano la norma EN ISO 14119:2013 che definisce le misure necessarie per ridurre al minimo la disattivazione dei dispositivi di interblocco e che sta diventando lo standard globale.

Nell’interruttore di sicurezza per porte con codifica elevata di OMRON, grazie alla funzione integrata per evitare la disattivazione dell’interruttore, è possibile ridurre i rischi. La combinazione di sensore e attuatore viene fissata mediante l’abbinamento con oltre 1000 varianti disponibili.



Contenuti correlati

  • Riconoscimento “Gold Class” per OMRON

    OMRON ha annunciato di essere stata inserita da S&P Global tra le prime 15 aziende nel Sustainability Yearbook 2021, una delle analisi più complete al mondo in termini di valutazione di sostenibilità aziendale. OMRON, tramite un’ulteriore selezione,...

  • OMRON adotta i prodotti IO-Link di Maxim Integrated

    Maxim Integrated ha annunciato che i suoi prodotti dual IO-Link sono stati adottati da OMRON Corporation per la serie NXR di controller IO-Link e I/O hub IO-Link, ampliando le capacità del proprio controller IO-Link bidirezionale e degli...

  • OMRON lancia il sistema di visione FH per individuare i difetti con l’AI

    Il sistema di elaborazione delle immagini identifica i minimi difetti con una sensibilità paragonabile a quella umana raggiungendo velocità più elevate di rilevamento di difetti. OMRON ha annunciato il lancio a livello globale del nuovo sistema di...

  • I sensori ottici aiutano a creare un mondo post-COVID più sicuro e touch-free

    Le tecnologie di rilevamento ottico hanno ora un ruolo importante, e gli interruttori contactless potrebbero tranquillamente diventare la normalità anche quando il COVID sarà solo un ricordo lontano.   Leggi l’articolo completo su Eo Medical 20

  • Omron: sensori touch free contro il Covid-19

    Dopo il lockdown, Omron, grazie ad un’ampia gamma di sensori ottici supporta la riapertura in sicurezza degli spazi. Questi componenti rappresentano un elemento vitale in un regime di efficace controllo dell’infezione, all’interno di edifici, locali e anche...

  • Omron: sensore termico MEMS ultra grandangolare

    Omron Electronic Components Europe ha ampliato la sua gamma di sensori termici MEMS D6T con una nuova versione ultra grandangolare che affianca i modelli 1×8 D6T-8L-09H e 4×4 D6T-44L-06H. Il sensore D6T-32L-01A dispone di 32×32 elementi e...

  • Omron sigla una partnership con Cembre in EMEA

    Omron annuncia di aver siglato una partnership con Cembre, primario fornitore di sistemi di etichettatura e connessione elettrica, allo scopo di armonizzare l’etichettatura dei relè, in conformità con le norme europee sull’identificazione. Come parte dell’accordo, Omron raccomanda...

  • Omron: controller di sicurezza per sistemi robotici e industriali.

    Omron ha annunciato la sua nuova unità Safety Network Controller serie NX. Questa unità supporta due protocolli di sicurezza: CIP Safety2, adottato dai produttori di robot industriali, e Safety over EtherCAT3 (FsoE). Il Safety Network Controller serie...

  • I robot collaborativi di Omron

    Omron ha annunciato la serie di robot collaborativi TM, destinati a realizzare un ambiente di produzione sicuro e flessibile tramite la collaborazione tra esseri umani e macchine. La serie TM di Omron o permette di automatizzare applicazioni...

  • Omron: nuova versione USB del suo sensore ambientale per IoT

    Omron Electronic Components Europe ha realizzato una nuova versione USB del suo sensore ambientale multifunzione per sistemi IoT che consente ai progettisti di monitorare sette diversi parametri. Il dispositivo 2JCIE-BU01 offre infatti più funzioni in un’unica unità...

Scopri le novità scelte per te x