OMRON adotta i prodotti IO-Link di Maxim Integrated

Pubblicato il 19 febbraio 2021

Maxim Integrated ha annunciato che i suoi prodotti dual IO-Link sono stati adottati da OMRON Corporation per la serie NXR di controller IO-Link e I/O hub IO-Link, ampliando le capacità del proprio controller IO-Link bidirezionale e degli I/O digitali.

La serie NXR offre ai clienti OMRON un nuovo modo per aggiungere I/O ai sistemi di automazione della fabbrica e portare l’intelligenza direttamente sulle proprie linee di produzione utilizzando il controller dual IO-Link MAX14819A di Maxim Integrated e il dispositivo IO-Link MAX14827A, nonché i dispositivi per l’output digitale MAX14912 e MAX14915.

La serie NXR di OMRON consente la diagnostica e il monitoraggio continuo dello stato di funzionamento delle apparecchiature presso i siti di produzione dei clienti OMRON.

OMRON aggiunge alla sua offerta il primo I/O hub IO-Link con uscita digitale remota (modulo NXR-CD166C-IL2), estendendo l’utilizzo di IO-Link al di fuori del mondo dei sensori.



Contenuti correlati

  • Nuova nomina in OMRON

    OMRON ha annunciato la nomina di Donato Candiano nel ruolo Deputy General Manager di OMRON Industrial Automation Business (IAB) per l’Italia. Candiano ha ricevuto questo incarico per guidare l’attuazione della strategia di lungo periodo “Shaping the Future...

  • Come implementare l’IIoT con i moderni PLC

    Con l’avvento dell’Industria 4.0 e l’Internet of Things industriale (IIoT), si sta sviluppando una nuova generazione di PLC in grado di comunicare i dati attraverso il cloud Leggi l’articolo completo su Embedded 84

  • Il ruolo dei sensori nella trasformazione del settore sanitario

    Ci sono diverse dinamiche importanti che stanno avendo una seria influenza sul settore sanitario e, di conseguenza, è necessaria una tecnologia avanzata per mitigare i problemi che queste stanno causando. In questo articolo verranno esaminati i cambiamenti...

  • Schede di sviluppo: passato, presente e tendenze per il futuro

    Negli ultimi anni, il significato dell’espressione “scheda di sviluppo” si è perso in una miriade di termini utilizzati per descrivere le schede hardware impiegate nello sviluppo, ad esempio “schede demo”, “kit di valutazione” e “design di riferimento”...

  • Il concorso “Experimenting with Current Sense Amplifiers” di element14

    La community element14 ha lanciato un nuovo concorso con Maxim Integrated focalizzato sulla sperimentazione con MAX40080, un amplificatore digitale di rilevamento della corrente bidirezionale a risposta rapida e ad alta precisione. Gli amplificatori di rilevamento della corrente...

  • OMRON presenta la serie di lettori di codici V440-F

    OMRON ha ampliato la sua gamma di lettori di codici MicroHAWK con la serie V440-F, utilizzabile per la lettura di più codici in un’ampia area, ma anche per applicazioni su lunghe distanze e con codici a barre...

  • Progettazione di applicazioni per il controllo degli accessi basato sulla temperatura senza contatto

    Con il passaggio alla fase successiva nella gestione della pandemia di coronavirus, la misurazione rapida, affidabile e precisa della temperatura di una persona aiuterà in modo significativo a gestire i flussi di persone e impedirà la diffusione...

  • Omron presenta un nuovo interruttore di sicurezza per porte con codifica elevata

    OMRON ha realizzato D41, una serie di interruttori di sicurezza per porte con “codifica elevata” progettati per ridurre il rischio di disattivazione dei dispositivi di interblocco. I componenti di sicurezza eseguono le loro funzioni solo se utilizzati...

  • Integrare l’apprendimento automatico nelle applicazioni industriali

    L’apprendimento automatico può essere una tecnologia particolarmente utile per le applicazioni industriali, in grado di migliorare la produzione e altri processi incrementando efficienza, scalabilità e produttività a fronte di un contenimento dei costi Leggi l’articolo completo su...

  • Progettazione mixed-signal: la specializzazione stimola l’innovazione

    Settore molto specializzato, la progettazione a segnali misti richiede il supporto di partner in grado di analizzare al meglio le esigenze dei progettisti per indirizzarli nella scelta dei dispositivi più adatti per lo sviluppo dei loro design Leggi...

Scopri le novità scelte per te x