NXP: Kinetis supporta HomeKit per la domotica

Pubblicato il 6 maggio 2016

NXP Semiconductors ha annunciato che il suo nuovo Software Development Kit (SDK) per i microcontrollori (MCU) Kinetis supporta le applicazioni di domotica che utilizzano la tecnologia Apple HomeKit. Grazie agli straordinari livelli di performance e all’avanzata connettività Bluetooth Smart dei prodotti Kinetis di NXP, la soluzione rende più semplice e rapido lo sviluppo di una vasta gamma di prodotti HomeKit compatibili.

HomeKit è un framework all’interno di iOS che supporta la connessione ininterrotta di accessori per consentire agli utenti di gestire meglio le proprie case. Presenta una serie di protocolli comuni che mettono gli accessori in condizione di funzionare congiuntamente in modo semplice e sicuro e che permettono agli utenti di tenerli agevolmente sotto controllo attraverso Siri.  HomeKit è costruito su una base sicura con cifratura end to end che offre ai clienti una connessione protetta tra i loro iPhone, iPad o iPod touch e gli accessori HomeKit enabled.

Il software HomeKit di NXP funziona con MCU Kinetis K come K11, K22, K24 e K26 mentre gli MCU Kinetis wireless KW40Z o KW30Z forniscono funzionalità Bluetooth Smart.  Il primo prodotto basato sulla tecnologia Kinetis di NXP con supporto HomeKit è Schlage Sense Smart Deadbolt di Allegion, già disponibile nei punti vendita, compreso Apple Store.

La soluzione Schlage è HomeKit compatibile e si avvale dei livelli prestazionali e delle funzionalità di sicurezza del microcontrollore Kinetis K11. Progettata per consentire agli utenti di controllare la serratura di casa tramite iPhone, iPad o iPod touch, la soluzione Schlage Sense li assiste anche nella gestione e memorizzazione di codici di accesso multipli nonché nella condivisione dell’accesso elettronico.

pb



Contenuti correlati

  • Renesas annuncia lo sviluppo di MCU per supportare la nuova specifica Bluetooth 5.3 LE

    Renesas Electronics sta sviluppando alcuni nuovi microcontrollori che supporteranno la specifica Bluetooth 5.3 Low Energy (LE) rilasciata di recente. I nuovi dispositivi entreranno a far parte della famiglia Renesas Advanced (RA) di microcontrollori Arm Cortex-M a 32...

  • Keysight collabora con NXP per promuovere lo sviluppo di soluzioni 5G FWA

    Keysight Technologies sta collaborando con NXP Semiconductors per far progredire lo sviluppo di soluzioni 5G Fixed Wireless Access (FWA). La collaborazione comprende l’implementazione sul mercato del 5G della modalità non standalone (NSA) per la fase iniziale, nonché...

  • MIKROE aggiunge il supporto per NXP Kinetis al kit di sviluppo software mikroSDK 2.0

    MikroElektronika ha aggiunto al suo kit di sviluppo software multiarchitettura, mikroSDK 2.0, il supporto per 147 microcontroller di NXP. mikroSDK è un insieme di librerie software open-source con strumenti di sviluppo software e API unificati che permette...

  • Renesas annuncia gli MCU RX140

    Renesas Electronics ha presentato il gruppo di microcontrollori (MCU) ultra-low power RX140 a 32 bit. Costruiti sul core RXv2 di Renesas, gli MCU RX140 possono operare fino a 48 MHz e raggiungono un punteggio CoreMark di 204,...

  • Nuovi MCU con ARM Cortex-M4 per la la famiglia TXZ+ di Toshiba

    Toshiba Electronics Europe ha reso disponibili 20 nuovi dispositivi a microcontrollore per l’elaborazione dati ad alta velocità della famiglia di classe avanzata TXZ+. Questi prodotti del gruppo M4G fanno ora parte della famiglia di classe avanzata TXZ+...

  • I nuovi microcontrollori di Toshiba per il controllo dei motori

    Toshiba Electronics Europe ha annunciato la produzione in volumi di 12 nuovi microcontrollori (MCU) per il controllo dei motori che fanno parte del gruppo di dispositivi M4K dell’azienda. Questi saranno i primi prodotti della nuova famiglia di...

  • Wi-Fi 6: ciò che i gamer stavano aspettando

    Wi-Fi 6 è una tecnologia fondamentale per i giochi e ora è il momento di iniziare a metterlo all’opera. Il time-to-market è un fattore importante in questo contesto, e nessuno vuole arrivare più tardi del necessario nel...

  • Tecnologia GaN nei moduli multi-chip di NXP per le infrastrutture 5G

    NXP Semiconductors ha annunciato l’integrazione della tecnologia al nitruro di gallio (GaN) nella sua piattaforma di moduli multi-chip per 5G. Grazie anche all’investimento dell’azienda nella sua fabbrica GaN in Arizona, NXP è la prima ad annunciare soluzioni...

  • Semiconduttori: Seul punta alla supremazia

    Decisamente ambizioso il piano messo a punto dal Governo di Seul che prevede nel decennio un investimento pari a 450 miliardi di dollari per la ricerca e la produzione nel campo dei semiconduttori. La maggior parte di...

  • Spectrum Instrumentation presenta un SDK per Julia

    Spectrum Instrumentation ha annunciato di aver realizzato un Software Development Kit (SDK) per programmare la sua gamma di prodotti formata da oltre 200 diversi digitalizzatori, generatori e I/O digitali utilizzando Julia, un linguaggio software relativamente nuovo caratterizzato...

Scopri le novità scelte per te x