Nuovo Gruppo “Embedded & Industrial Computer”

Pubblicato il 17 aprile 2009

Nell’ambito Assodel (Associazione Nazionale Fornitori di Elettronica ) si è costituito il gruppo di lavoro tra le aziende che operano nel campo degli embedded e industrial computer con l’obiettivo di: approfondire le valutazioni sul mercato attraverso i dati raccolti tra membri e le analisi sviluppate da specifici comitati tecnici; favorire al proprio interno lo scambio di informazione e competenze promuovere la ‘cultura’ relativa a soluzioni PC based per l’automazione; favorire ogni iniziativa utile allo sviluppo delle aziende partecipanti.

La prima attività che l’associazione si è posta come obiettivo è la raccolta dei dati per una corretta valutazione delle dimensioni e delle potenzialità del mercato. Una decisione che ha raccolto l’approvazione unanime delle imprese particolarmente interessate a conoscere, specie nell’attuale panorama macroeconomico i trend e i risvolti di un mercato in forte evoluzione.

L’iniziativa prevede un iniziale consolidamento e analisi dei dati in modo aggregato con l’obiettivo di stabilire nel proseguio, tramite un’apposita commissione, criteri di affinamento d’indagine e di raccolta al fine di ottenere più precise indicazioni. Tra i compiti della commissione quello, appunto, di definire la modulistica da impiegare nelle indagini e la prioritizzazione delle informazioni più fruibili per i membri.

Altro argomento focalizzato dalle imprese presenti la necessità di “fare cultura”. Concetto che vuole esprimere l’importanza di sensibilizzare una sempre più vasta base di utenti ad approfondire caratteristiche e vantaggi che contraddistinguono le soluzioni basate su PC Industriali. A questo scopo il Gruppo ritiene fondamentale portare avanti un’opera di promozione sull’argomento attraverso attività di comunicazione mirate, workshop, seminari ed eventi affinché il mercato percepisca come soluzioni stabili e ottimali i computer industriali con caratteristiche e interfacce dedicate al settore.

A dare continuità e sviluppo alla iniziativa avviata le imprese presenti e facenti parte del Gruppo E&IC hanno eletto all’unanimità proprio presidente Gianni Damian, CEO di Controdata, sin dall’avvio tra i principali fautori della collaborazione tra le imprese e fautore del Gruppo.

Del Presidente, che ha il compito di coordinare le attività del Gruppo e rappresentarlo all’interno del Consiglio Direttivo di Assodel, la dichiarazione programmatica e conclusiva dell’incontro: “Abbiamo dato il via sotto i migliori auspici a un gruppo di particolare rilievo che mancava nell’attuale panorama del settore . Le aziende partecipanti rappresentano già una quota di mercato significativa e ci aspettiamo che altre imprese aderiscano all’iniziativa nel prossimo futuro”.



Contenuti correlati

  • Plug & Produce

    La digitalizzazione della produzione si diffonde sempre di più. Mentre si affermano tendenze tecnologiche come SPE ed Ethernet APL, i livelli di automazione iniziano a convergere. In questo contesto, componenti d’interconnessione elettrici di grande affidabilità e dalle...

  • Tecnologia dei dispositivi indossabili: una panoramica

    In questo articolo viene descritta la tecnologia dei dispositivi indossabili attraverso l’analisi delle funzionalità, delle applicazioni e della componentistica che caratterizza e suddivide questi dispositivi in varie categorie di livello di intelligenza Leggi l’articolo completo su EO...

  • Siemens Digital Industries Software: le prospettive di mercato per il 2022 del settore dell’elettronica e dei semiconduttori

    di Alan Porter, Vice President delle Strategie di Mercato per l’Elettronica e i Semiconduttori La pandemia ha accelerato la crescita del mercato dell’elettronica e dei semiconduttori, ma al contempo lo ha messo a dura prova per via...

  • La crescita del mercato delle foundry nel 2022

    Per il mercato delle foundry, il 2022 potrebbe essere il terzo anno consecutivo con una crescita maggiore o uguale al 20%, secondo le previsioni di IC Insights. Dopo essere sceso del 2% nel 2019, questo segmento ha...

  • Vendite di oltre 10 miliardi di dollari per 17 aziende di semiconduttori nel 2021

    IC Insights sta aggiornando le sue previsioni e analisi sull’industria dei circuiti integrati e stima che ci siano state 17 aziende con vendite mondiali di semiconduttori (IC e OSD—optoelettronici, sensori e discreti) di oltre 10 miliardi di...

  • Trendforce: la crescita della domanda annuale di wafer SiC da 6 pollici

    Secondo una recente analisi di TrendForce, la domanda del mercato automobilistico globale di wafer SiC da 6 pollici dovrebbe raggiungere 1,69 milioni di unità nel 2025 grazie al crescente tasso di penetrazione dei veicoli elettrici e al...

  • I dati di mercato dell’elettronica di Assodel

    Assodel (Associazione Distretti Elettronica – Italia) ha analizzato il mercato della distribuzione elettronica e le problematiche legate alla supply chain. Nel 2021 il mercato dei componenti elettronici, dopo aver mostrato nella prima metà dell’anno un buon allineamento...

  • Elettronica e informatica per il medicale

    Migliorare la qualità della vita è da sempre l’obiettivo principale dell’essere umano. La qualità della vita è direttamente associata alle strutture sanitarie in cui oggi l’elettronica medica gioca un ruolo fondamentale: i metodi della medicina tradizionale non...

  • RS Components e Zerynth presentano un workshop dedicato all’ Industrial IoT

    RS Components  offre un accesso esclusivo a un workshop pratico intitolato “Edge Computing and Data Collection for Industrial IoT“. Il workshop è tenuto dall’italiana Zerynth attraverso la pagina web della piattaforma DesignSpark di RS. Il workshop è...

  • Il System-in-Package raggiungerà i 19 miliardi di dollari entro il 2026

    Il rapporto System-in-Package Technology and Market Trends 2021 di Yole Développement (Yole) indica che il mercato SiP dovrebbe aumentare da 14 miliardi di dollari nel 2020 a oltre 19 miliardi di dollari nel 2026. I prodotti SiP...

Scopri le novità scelte per te x