Nuovi contatori di energia AC da Phoenix Contact per le infrastrutture di ricarica

Pubblicato il 31 gennaio 2022

Phoenix Contact ha ampliato la sua famiglia di contatori di energia EMpro con omologazione MID. Sono stati introdotti infatti tre nuovi misuratori AC monofase e trifase, concepiti per funzionare a temperature estreme fino a +70°C. Sono particolarmente indicati per l’utilizzo in stazioni di ricarica per e-mobility e nelle wall box, anche in ambienti esterni non protetti.

Per correnti di ricarica fino a 40 A (monofase) o fino a 80 A (trifase) è possibile utilizzare direttamente i dati energetici per la fatturazione, senza bisogno di un trasformatore di corrente aggiuntivo. I dispositivi misurano secondo la norma EN 50470-3 nella classe di precisione B, il che comporta, di norma, uno scostamento di misurazione di massimo dell’uno per cento. Con requisiti di temperatura ridotti fino a +55 °C viene utilizzato anche il contatore di energia EMpro collaudato EEM-EM357, in grado di soddisfare tutti i requisiti di mobilità elettrica.

Tutti i contatori di energia della famiglia EMpro rilevano completamente i valori energetici bidirezionali in tutti i quattro quadranti e sono certificati secondo la direttiva MID. Mediante l’interfaccia Modbus/RTU integrata, i dati vengono inoltrati al controllore per la ricarica e, tramite quest’ultimo, al fornitore back-end per la fatturazione.

Sono disponibili altre varianti con l’interfaccia Modbus/TCP e M-Bus. Le strutture di dati delle tabelle di registro sono state ottimizzate e collaudate appositamente per la comunicazione dei componenti di tecnologia di ricarica. La struttura particolarmente compatta dei contatori MID consente inoltre un risparmio di spazio all’interno delle colonne di ricarica e delle wall box.



Contenuti correlati

  • Da Conrad Electronic la nuova pinza a crimpare di Phoenix Contact

    Crimpfox Duo 16S è un nuovo utensile realizzato da Phoenix Contact e disponibile tramite Conrad Sourcing Platform. Si tratta di una nuova pinza a crimpare che utilizza uno stampo girevole, con il quale è possibile prelevare i...

  • I nuovi pannelli touch di Phoenix Contact

    La gamma di pannelli tattili TP 6000 di Phoenix Contact  è una piattaforma flessibile di prodotti HMI per soluzioni di visualizzazione sofisticate. I prodotti sono disponibili con diverse dimensioni del display e possono essere utilizzati per numerose...

  • Da Phoenix Contact lampade a bassa dissipazione per quadri elettrici

    Le nuove lampade per quadri elettrici della classe 400 di Phoenix Contact sono caratterizzate da una intensità luminosa di 700 lm e una dissipazione di potenza di 6 W. Per un impiego flessibile in tutto il mondo,...

  • Phoenix Contact: convertitore DC/DC per l’industria solare

    Phoenix Contact ha realizzato un nuovo convertitore DC/DC nella gamma prodotti Trio. Si tratta di una soluzione che alimenta l’impianto direttamente dal campo e l’affidabilità dell’alimentazione è garantita anche senza una rete centrale. Con un intervallo di...

  • Convertitori DC/DC fino a 100 W da Phoenix Contact

    Phoenix Contact ha realizzato i nuovi convertitori Quint DC/DC per la gamma di potenza fino a 100 W. Si tratta di una combinazione tra monitoraggio preventivo delle funzioni e una riserva di potenza in un ingombro ridotto....

  • “Time-to-resolution”: il parametro chiave nella selezione della strumentazione T&M

    La capacità di memoria, la velocità di misura e i parametri della frequenza di campionamento sono da tempo gli elementi su cui si basa la progettazione degli strumenti di test e misurazioni. Tuttavia, i principali produttori di...

  • La “sensor fusion” della prossima generazione

    Per i sensori e le funzioni di guida della prossima generazione, gli approcci integrati alla “sensor fusion” come la “griglia dinamica” permettono di superare i limiti delle soluzioni attuali consentendo l’implementazione delle future funzioni di guida Leggi...

  • Phoenix Contact: moduli di espansione per controllori PLCnext

    Phoenix Contact offre, oltre al caricamento a posteriori di funzioni da PLCnextStore, anche una soluzione a innesto. Si tratta di un sistema per l’affiancamento a sinistra amplia i PLCnext Control con funzioni non incluse nella gamma delle...

  • Da Phoenix Contact un servizio per la gestione e l’aggiornamento dei dispositivi

    Il servizio DaUM (Device and Update Management) di Phoenix Contact permette di gestire e aggiornare i dispositivi di automazione in modo indipendente dal fornitore. Questi possono essere PLC, moduli I/O, convertitori di frequenza, robot, dispositivi di rete,...

  • Collaborazione tra Phoenix Contact e GESTLABS

    L’expertise maturata nel corso degli anni è il punto di incontro tra Phoenix Contact e GESTLABS, aziende che hanno annunciato una collaborazione per offrire agli operatori di settore un piano formativo professionale, ad alto valore aggiunto, in...

Scopri le novità scelte per te x