National Instruments introduce sei nuovi moduli della Serie C

Pubblicato il 10 dicembre 2012

National Instruments ha aggiunto sei nuovi moduli della Serie C all’ampia offerta costituita da questa piattaforma di prodotti. I nuovi moduli sono progettati per incrementare sia le funzionalità che le opzioni di connessione dei sistemi di controllo integrati NI CompactRio e dei sistemi modulari di acquisizione dati NI CompactDaq.

Con l’espansione della piattaforma costituita dalla Serie C, NI propone, per applicazioni industriali e di ricerca e sviluppo, dei prodotti in grado di fornire opzioni nuove e migliorate per un’ampia gamma di applicazioni embedded di controllo, monitoraggio e acquisizione dati.

Il numero dei canali presenti su ogni singolo modulo parte da tre e arriva fino a 32, in modo da soddisfare un’ampia gamma di requisiti di sistema, e la maggior parte dei nuovi moduli della Serie C è in grado di operare con delle soluzioni di misura basate sia su CompactDaq che su CompactRio senza bisogno di alcuna modifica.

La piattaforma costituita dalla Serie C, composta da oltre 100 diversi moduli, è espressamente pensata per consentire, in funzione del modello di modulo, un’ampia scelta di grandezze fisiche da misurare, mantenendo un’elevata accuratezza, con la capacità di rilevare termocoppie, tensioni, correnti, resistenze e effettuare misure estensimetriche.

I nuovi moduli di temporizzazione e sincronizzazione per CompactRio e NI CompactDaq consentono di costruire sistemi di misurazione su scala più ampia. Tra questi è compreso il modulo di sincronizzazione GPS NI 9467 e il modulo di sincronizzazione chassis NI 9469.

Il modulo I/O multifunzione NI 9381, invece, consente di integrare diverse funzionalità in un unico dispositivo, grazie all’ingresso e all’uscita analogici e agli I/O digitali presenti in un singolo prodotto. I moduli NI 9229 e NI 9239 hanno ingressi analogici, con connessione BNC, per applicazioni in ambito video e RF. Infine, il modulo NI 9220, con ingresso analogico, è anch’esso fornito di connessione BNC, oppure a vite, e in uno chassis compatto riunisce 16 canali per I/O simultanei.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x