Murata: nuovi convertitori MPA9535 e MPA9512

Pubblicato il 4 giugno 2014

Murata ha annunciato l’introduzione di due nuovi prodotti appositamente ideati per migliorare l’efficienza in fase di conversione di potenza nei data centre di grandi dimensioni. Si tratta di un convertitore con PFC da 5 kW con ingresso AC trifase e un convertitore DC-DC di adattamento (matching) da 1.200 W ad alta tensione di ingresso. Le soluzioni di alimentazione di tipo HVDC (High Voltage Direct Current) sono adottate in misura sempre maggiore per alimentare nel modo più efficiente possibile server rack di grandi dimensioni e apparecchiature di data storage. Con questi due nuovi prodotti è possibile conseguire questo obiettivo e soddisfare nel contempo i requisiti che impongono la minimizzazione delle armoniche di ordine più elevato.

Il convertitore PFC, identificato dalla sigla MPA9535, è alimentato da un ingresso 480 VAC trifase e fornisce un’uscita di 380 VDC. Il convertitore assicura che la correzione del fattore di potenza sia il più possibile prossima all’unità, assicurando in tal modo la massima efficienza. Il modello MPA9535 è in grado di garantire un livello di efficienza di conversione che può arrivare al 96%. Il convertitore DC-DC di adattamento MPA9512 è alimentato direttamente da MPA9535 e ha due uscite in DC. L’uscita principale fornisce una tensione di 12,12 VDC ed è prevista anche un’uscita in standby di valore pari a +5 VDC. Questo stadio di conversione di potenza raggiunge un’efficienza del 95.2% (valore tipico).

 

lv



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x