Murata: modem cellulare compatto conforme NB-IoT

Pubblicato il 22 novembre 2018

Murata ha annunciato un modem cellulare conforme NB-IoT (NarrowBand Internet of Things) estremamente compatto. Il modulo misura infatti 12,6×10,6×1,8 mm e consuma circa 3 uA in condizioni di risparmio energetico, caratteristiche che lo rendono molto interessante per l’utilizzo in dispositivi IoT miniaturizzati alimentati a batteria come per esempio quelli wearable o utilizzati in applicazioni di tracking, che devono garantire una durata delle batterie fino a 10 anni.

Il nuovo modulo di Murata opera nell’intervallo di temperatura compreso tra -40 e +85°C, richiede una singola alimentazione e può operare con tensioni comprese tra 1,8 e 3,3 V.

Basato su un chipset MT2625 di Mediatek e alloggiato in un package schermato, integra un microcontrollore ARM Cortex-M4 che opera a 156 MHz. Il modulo è in grado di eseguire comandi AT grazie alla SRAM e ai 4 MB di memoria flash installati.

Il modulo supporta una vasta gamma di protocolli tra cui TCP/IP, DTLS, Ping, LwM2M, CoAP, HTTP/HTTPS e MQTT.

I primi campioni sono già disponibili mentre la produzione in volumi è prevista per il primo trimestre 2019.



Contenuti correlati

  • Moduli: la via più breve per la connettività wireless

    Oggi molte applicazioni si affidano alle comunicazioni wireless, in particolare a Internet of Things (IoT) e ai sistemi IoT industriale. Lo sviluppo di RF, tuttavia, può essere complesso e richiede costose certificazioni. Questo articolo esamina come i...

  • Da Murata un modulo UWB compatto e ottimizzato per l’IoT a basso consumo

    Murata ha realizzato un modulo a banda ultralarga (UWB) particolarmente compatto (misura 0,5×8,3×1,44 mm). Utilizzando la tecnologia a radiofrequenza a corto raggio, il modulo di connettività UWB + Bluetooth a bassa energia (BLE) di tipo 2AB può...

  • L’evoluzione dei condensatori ceramici

    I condensatori ceramici devono soddisfare molteplici requisiti: struttura più compatta, ampi intervalli di temperatura, maggiore efficienza, tolleranze più rigorose, funzionalità ottimizzate e frequenze più elevate, senza dimenticare la richiesta di versioni specifiche per la particolare applicazione considerata...

  • LPWAN: il 5G per l’IoT

    Le reti WAN Low Power giocano un ruolo fondamentale nell’implementazione dell’Internet of Thing in seno alla rivoluzione 5G Leggi l’articolo completo su Embedded 81

  • Da MIKROE una scheda per la connettività LTE-M e NB-IoT

    MikroElektronika (MIKROE) ha presentato LTE IOT 8 Click, un componente della famiglia di schede di sviluppo periferiche Click, studiata per rispondere alle esigenze di progettisti di soluzioni per la connettività LTE-M e NB-IoT a basso consumo di...

  • I nuovi condensatori in silicio a elevata densità di Murata

    Murata  ha aggiunto alla sua offerta nuovi condensatori realizzati mediante le più recenti tecnologie di processo su silicio e caratterizzati da una densità di 1,3 µF/mm. Si tratta di componenti destinati ai mercati dei dispositivi mobili e...

  • Accordo di collaborazione tra Murata e Pycom

    Murata e Pycom hanno stretto una collaborazione strategica che permetterà di ridurre del 70% circa il tempo necessario per l’implementazione di progetti IoT. A partire da settembre gli utenti impegnati nello sviluppo di progetti IoT potranno utilizzare...

  • Partnership strategica tra Nowi e Murata per piattaforme di energy harversting con la tecnologia LoRa

    L’importanza delle tecniche di energy harvesting sta diventando sempre più evidente, in quanto rivestono un ruolo cruciale per garantire una maggiore durata, usabilità e sostenibilità dei dispositivi IoT. In questo contesto Murata e Nowi hanno stipulato un...

  • Murata: convertitori DC-DC surface-mount da 2W

    La nuova famiglia MGJ2 di Murata  è formata da 9 convertitori DC-DC, ciascuno con uscita nominale di 2 W. Sono componenti surface-mount disponibili in forma di moduli compatti e a basso profilo con dimensioni di 19,49×14,99×4,39 mm....

  • Da Murata nuovi termistori miniaturizzati con elevata velocità di risposta

    Murata ha presentato un nuovo termistore PTC (Positive Temperature Coefficient) miniaturizzato a montaggio superficiale per il rilevamento di sovratemperature., Siglato PRF03BB541NB7RL questo componente è ottimizzato per l’integrazione in numerosi apparati e prodotti elettronici consumer come per esempio...

Scopri le novità scelte per te x