Murata: condensatori ceramici monolitici per il medicale

Pubblicato il 13 novembre 2015

Murata ha annunciato lo sviluppo e l’introduzione di nuovi condensatori ceramici monolitici per applicazioni in campo medicale (medical grade) da utilizzare in dispositivi impiantabili come ad esempio gli stimolatori cardiaci (pacemaker).

I condensatori delle famiglie GCH/GCR sono stati progettati sfruttando l’esperienza nella gestione dei processi e nel controllo qualità maturata nel corso di svariati decenni dalla società nello sviluppo di prodotti destinati a mercati dove l’affidabilità rappresenta un elemento critico.

Questi nuovi condensatori, conformi alle severe specifiche di affidabilità previste in ambito medicale, possono essere utilizzati in circuiti critici (serie GCR) e non critici (serie GCH) presenti in dispositivi medicali di tipo impiantabile come ad esempio stimolatori cardiaci, impianti cocleari (per ripristinare l’udito), pompe per l’insulina ed elettrostimolatori gastrici.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x