Moxa collabora con Intel e Port Industrial Automation per la nuova generazione di reti TSN

Pubblicato il 11 gennaio 2022

Moxa ha annunciato una collaborazione con Intel Corporation e Port Industrial Automation per sviluppare una piattaforma che dimostri la prima soluzione di networking TSN avanzata da applicazione ad applicazione.

Questa soluzione è caratterizzata dalla combinazione di una larghezza di banda Gigabit con le prestazioni elevate, oltre a garantire una maggiore affidabilità e sicurezza della trasmissione.

“Moxa, tra i pionieri nello sviluppo dello standard TSN, si è impegnata a collaborare con i principali protagonisti del settore e i suoi clienti per accelerare lo sviluppo di un’infrastruttura di rete unificata per le comunicazioni a tutti i livelli, che include tutti i tipi di dispositivi e protocolli industriali che funzionano su di essa”, ha affermato Zico Lee, Vicedirettore Generale di Moxa Networking. “Lavorando a stretto contatto con Intel e Port, abbiamo raggiunto un altro importante traguardo nel fare avanzare lo sviluppo di TSN alla fase successiva, poiché il crescente consenso mostra che le funzionalità TSN e wireless dovrebbero combinarsi per assimilare e reagire ai dati provenienti da più sistemi in tempo reale.”

“La soluzione di Moxa che utilizza TSN e le funzionalità in tempo reale sui processori con architettura Intel consentirà di garantire il livello di determinismo richiesto dai sistemi industriali edge intelligenti in cui i dati vengono estratti, analizzati e le azioni applicate in tempo reale. L’utilizzo di soluzioni standard basate su Ethernet accelera la trasformazione digitale per le fabbriche intelligenti, riducendo così i costi totali di proprietà”, ha affermato Sunita Shenoy, Senior Director di Industrial IoT Platforms, Intel.

“Con TSN è finalmente disponibile una tecnologia basata su Ethernet in grado di connettere tutti i tipi di dispositivi presenti in fabbrica utilizzando dispositivi standard dell’infrastruttura Ethernet TSN, che superano le limitazioni imposte dai sistemi proprietari”, ha affermato Marcus Tangermann, CTO di Port industrial automation. “I componenti dell’infrastruttura TSN hanno una migliore conoscenza di tutti i flussi di dati all’interno della rete, il che consente di adottare una pianificazione sofisticata del traffico di rete.”



Contenuti correlati

  • In veneto la nuova fabbrica di Intel in Italia

    Un recente articolo di Reuters riporta la notizia che Intel avrebbe scelto un sito vicino a Verona, a Vigasio, per la realizzazione di una nuova fabbrica per l’assemblaggio dei chip. Secondo le fonti, il Governo si sarebbe...

  • Arrow Electronics e The Things Industries collaborano per i dispositivi LoRaWAN

    Arrow Electronics ha annunciato la collaborazione con The Things Industries, fornitore di soluzioni LoRaWAN. Secondo l’accordo, le due società offriranno soluzioni di progettazione di dispositivi abilitati LoRaWAN. L’offerta combinata aiuterà a ridurre il time-to-market per i prodotti...

  • Collaborazione fra Nozomi Networks e WALLIX per soluzioni avanzate di cybersecurity

    Nozomi Networks e WALLIX hanno annunciato la loro collaborazione focalizzata sull’offerta di soluzioni in grado di garantire sicurezza nelle reti OT. Combinando le soluzioni WALLIX e Nozomi Networks, è possibile ottenere visibilità e tracciabilità end-to-end per la...

  • Architetture eterogenee: più core, migliori prestazioni

    Per migliorare l’efficienza dei processori una delle soluzioni più interessanti dal punto di vista dell’architettura consiste nell’adozione di core diversi fra loro e ottimizzati: ecco alcuni esempi Leggi l’articolo completo su Embedded 85

  • Le innovative applicazioni dei dispositivi programmabili FPGA-SoC

    Questo articolo è una panoramica sulle nuove funzionalità FPGA e le risorse SoC in applicazioni come il posizionamento indoor, l’ottimizzazione di algoritmi utilizzando sistemi operativi, codici di ottimizzazione, reti definite da software e nuove piattaforme di elaborazione...

  • La mobilità del futuro: i sette megatrend

    Connesse, intelligenti, automatizzate e autonome: le tecnologie per la digitalizzazione, l’integrazione dell’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico stanno determinando un cambiamento nella produzione e nell’utilizzo dei veicoli del futuro Leggi l’articolo completo su EO 504

  • Andes Technology e Green Hills Software collaborano per una piattaforma di sicurezza automotive

    Green Hills Software e il fornitore di IP per CPU RISC-V Andes Technology hanno annunciato la loro collaborazione per offrire una piattaforma integrata e ottimizzata per l’elaborazione sicura e protetta sulla famiglia di core RISC-V AndesCore Serie...

  • Renesas: nuovi MPU per le comunicazioni Ethernet Industriali

    Renesas Electronics ha realizzato i nuovi microprocessori RZ/N2L destinati a semplificare l’aggiunta di funzionalità di rete ad apparecchiature e dispositivi industriali. RZ/N2L è infatti conforme a molte specifiche e protocolli standard del settore per facilitare lo sviluppo...

  • Modula e MiR collaborano per l’automazione dei magazzini

    La collaborazione tra MiR (Mobile Industrial Robots) e Modula ha consentito di presentare una nuova soluzione congiunta, completamente automatizzata per la movimentazione dei materiali nei magazzini, nei centri di produzione e di distribuzione. Le due aziende hanno...

  • ADI e Synopsys insieme per una più veloce progettazione dei sistemi di alimentazione

    Synopsys e Analog Devices stanno collaborando per rendere più rapida la progettazione dei sistemi di alimentazione. Il particolare, la collaborazione riguarda librerie di modelli per circuiti integrati DC/DC e regolatori µModule tramite il tool di simulazione Saber,...

Scopri le novità scelte per te x