Motherboard ATX Kontron ad alte prestazioni da Rutronik

Pubblicato il 11 ottobre 2022

Kontron ha ampliato la sua offerta di motherboard ATX della serie K38XX con il modello K3851-R, disponibile tramite Rutronik. Questa motherboard è stata concepita per rispondere alle esigenze di applicazioni caratterizzate dalla necessità di elevate prestazioni e notevole espandibilità.

Basata sui processori Intel Core di 12a generazione (con socket LGA1700 e TDP fino a 125W), K3851-R utilizza il chipset Intel R680E. È previsto il supporto per memoria di tipo DDR5, connessioni PCI Express Gen5, e TSN o real-time (TCC).

K3851-R dispone anche di un TPM 2.0 integrato per il supporto di Windows 11.

Le possibili applicazioni comprendono quelle del mercato dell’automazione industriale, PC per il controllo, workstation ad alte prestazioni e video editing.

La motherboard può operare a temperature comprese tra 0 °C e +60 °C con funzionamento continuo 24/7.



Contenuti correlati

  • Gli oscillatori a cristallo ad alta frequenza di HKC da Rutronik

    Rutronik ha annunciato la disponibilità degli oscillatori a cristallo ad alta frequenza di Hong Kong X’tals (HKC). Questi componenti, garantiscono una elevata stabilità e basso rumore, rispondendo alle esigenze di di riferimenti di temporizzazione a basso costo...

  • Moduli COM: una scelta “smart”

    I moduli COM sono una soluzione sempre più apprezzata per i numerosi vantaggi che offrono, primo fra tutti il costante aggiornamento tecnologico Leggi l’articolo completo su Embedded 86

  • Reti di campus 5G: alcune considerazioni

    L’offerta AWS Private 5G di Amazon promette un’installazione semplice e rapida con costi preventivabili e un’elevata flessibilità per supportare i requisiti futuri: in questo articolo vengono analizzati vantaggi e svantaggi di un’implementazione di questo tipo Leggi l’articolo...

  • Libertà e flessibilità con l’hardware open source

    In risposta alla crescente complessità strutturale dei processori standard, dieci anni fa venne creata presso l’Università della California, a Berkeley, un’architettura di set di istruzioni aperta e notevolmente ridimensionata. Ora è giunta alla sua quinta generazione e...

  • La mobilità del futuro: i sette megatrend

    Connesse, intelligenti, automatizzate e autonome: le tecnologie per la digitalizzazione, l’integrazione dell’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico stanno determinando un cambiamento nella produzione e nell’utilizzo dei veicoli del futuro Leggi l’articolo completo su EO 504

  • I trasformatori Pulse EFD15 PGT646xNL disponibili da Rutronik

    Pulse sta ampliando il suo portafoglio di trasformatori EFD15, utilizzabili nelle applicazioni di convertitori CC/CC e disponibili tramite Rutronik, con la serie PGT646xNL. L’innovativo design della bobina estende la distanza di creepage ad almeno 5,1 mm. Allo...

  • Disponibile da Rutronik il convertitore DC/DC RMD500 di RECOM

    RECOM offre la serie RMD500, disponibile presso Rutronik, formata da convertitori DC/DC da 500 W progettati per le esigenze specifiche del trasporto e in particolare dei veicoli ferroviari. Il loro intervallo di tensione di ingresso 4:1 può...

  • Purificare l’aria e l’acqua con la luce

    L’invenzione della lampada al mercurio circa cento anni fa rivoluzionò la sterilizzazione in campo medico. Ad oggi, i raggi UV svolgono un ruolo chiave nella disinfezione e nella sterilizzazione degli spazi interni, a maggior ragione dallo scoppio...

  • Batterie per la mobilità elettrica: un elemento chiave per i modelli di business futuri

    La mobilità sta passando all’elettrico, e la tendenza è definitiva. Ma quale tecnologia di batteria emergerà come la più efficace? Che aspetto dovrebbero avere i sistemi di gestione delle batterie? Che cosa è previsto per il riciclo...

  • Uno standard uniforme per la comunicazione dati in tempo reale

    A causa della rapida crescita delle dimensioni della rete e dei volumi di dati che caratterizza l’IoT industriale, i tradizionali protocolli di rete esistenti, spesso proprietari, iniziano e evidenziare i propri limiti. Protocollo di comunicazione aperto, OPC...

Scopri le novità scelte per te x