Misura della corrente continua: i concetti di base

Dalla rivista:
EO Power

 
Pubblicato il 11 febbraio 2022

La crescita dell’elettrificazione è inarrestabile. Laddove un tempo i dispositivi erano alimentati dalla rete
elettrica e quindi da correnti alternate, oggi sono spesso alimentati a batteria. Inoltre i livelli di potenza elettrica richiesti stanno diventando nel frattempo sempre più elevati. La misura efficiente e precisa
della corrente richiede sensori adeguati, in particolare per le correnti in continua

Leggi l’articolo completo su EO Power 27

Ralf Hickl, Product Sales Manager & Automotive Business Unit - Rutronik



Contenuti correlati

  • Soluzioni Green: un aiuto all’IoT

    I progressi nell’Energy Harvesting e nelle tecnologie a basso consumo riducono la dipendenza dei dispositivi IoT da batterie e cavi Leggi l’articolo completo su EO 506

  • Come misurare la corrente su più decadi in applicazioni BMS a 48 V 

    Le problematiche da affrontare per la misura della corrente su un massimo di cinque decadi e i metodi per risolverli in modo efficace Leggi l’articolo completo su EO 506

  • L’accesso diffuso della ricarica favorisce l’adozione dei veicoli elettrici

    A causa della crescita della richiesta di veicoli elettrici aumenta la necessità di poter disporre di opzioni di ricarica più veloci e convenienti nelle aree pubbliche: un sistema di ricarica wireless facilmente accessibile è sicuramente una proposta...

  • Elevata flessibilità per il nuovo dispositivo latch & switch di Melexis

    MLX92352 è un nuovo un dispositivo latch & switch universale programmabile a 3 assi di Melexis. Questo componente è destinato alla misura della posizione relativa e della velocità. Il rilevamento magnetico e due uscite indipendenti dal campo,...

  • ROHM sviluppa un chip AI edge a bassissimo consumo

    ROHM  ha sviluppato un chip AI di apprendimento on-device per gli endpoint edge nel campo dell’IoT. Questo componente utilizza l’intelligenza artificiale per prevedere i guasti (rilevamento predittivo dei guasti) in tempo reale nei dispositivi elettronici dotati di...

  • Gli oscillatori a cristallo ad alta frequenza di HKC da Rutronik

    Rutronik ha annunciato la disponibilità degli oscillatori a cristallo ad alta frequenza di Hong Kong X’tals (HKC). Questi componenti, garantiscono una elevata stabilità e basso rumore, rispondendo alle esigenze di di riferimenti di temporizzazione a basso costo...

  • ROHM, Mazda e Imasen firmano un accordo congiunto

    ROHM  ha firmato un accordo di sviluppo congiunto con Mazda Motor Corporation (Mazda) e Imasen Electric Industrial, (Imasen) per inverter e moduli di potenza con tecnologia SiC da utilizzare nelle unità di azionamento dei veicoli elettrici, incluso...

  • Melexis presenta un sensore di pressione automotive ad alta precisione

    Melexis ha realizzato dei nuovi sensori integrati di pressione di tipo PCB-less che offrono una precisione particolarmene elevata nel corso della durata operativa. I sensori, siglati rispettivamente MLX90824 e MLX90822 sono destinati all’utilizzo nei sistemi di gestione...

  • Da Melexis un nuovo driver LED automotive

    Il più recente componente della famiglia MeLiBu di Melexis è il driver LED MLX81143 che integra 21 driver LED e migliora la gestione dell’alimentazione del sistema. MLX81143 può essere regolato in un intervallo particolarmente ampio che consente...

  • GaN e silicio: la sfida

    La tecnologia GaN continuerà a migliorare in termini di prestazioni e costi, mentre i consolidati MOSFET al silicio non possono evolversi di molto, perché i limiti del cristallo di silicio sono stati raggiunti diversi anni fa   ...

Scopri le novità scelte per te x