MIKROE aggiunge il supporto per NXP Kinetis al kit di sviluppo software mikroSDK 2.0

Pubblicato il 15 ottobre 2021

MikroElektronika ha aggiunto al suo kit di sviluppo software multiarchitettura, mikroSDK 2.0, il supporto per 147 microcontroller di NXP.

mikroSDK è un insieme di librerie software open-source con strumenti di sviluppo software e API unificati che permette di creare codice applicativo portatile e riutilizzabile su una varietà di piattaforme e architetture, senza dover apportare pressoché alcuna modifica al codice stesso.

L’aggiunta della famiglia Kinetis di NXP porta a oltre 1.500 il numero di microcontroller supportati da mikroSDK 2.0, da piccoli dispositivi a 8 bit sino a quelli a 32 bit. Altre importanti famiglie di prodotti supportate sono quelle dei PIC e PIC32 di Microchip e la famiglia STM32 di STMicroelectronics che conta 849 modelli. Vengono aggiunti continuamente nuovi dispositivi e architetture.

mikroSDK 2.0 è un kit di sviluppo software multipiattaforma pensato per applicazioni embedded e che offre tutto quanto necessario per avviare lo sviluppo e la prototipazione, comprese applicazioni Click board e interfacce grafiche per dispositivi embedded. Il software può essere creato rapidamente perché gli sviluppatori non hanno bisogno di considerare codice di livello basso e quindi rimangono liberi di concentrarsi sul codice applicativo, così che se occorre sostituire il microcontroller o anche l’intera piattaforma, non sono costretti a risviluppare il codice per il nuovo componente – possono semplicemente passare alla piattaforma desiderata, applicare il corretto file di definizione della scheda e il codice applicativo continuerà a essere eseguito dopo una singola compilazione.



Contenuti correlati

  • TRACE32 supporta la nuova famiglia di MCU NXP S32K3

    Lauterbach ha esteso il supporto del suo sistema di debug TRACE32 alla nuova famiglia di MCU S32K3 di NXP. TRACE32 ora fornisce il supporto completo per tutti i membri della famiglia S32K3 in configurazioni single-core, multi-core e...

  • SiBRAIN: lo standard universale per schede MCU

    Un “cervello” di silicio, ovvero SiBrain è la proposta di MikroElektronika per la standardizzazione delle schede MCU Leggi l’articolo completo su Embedded 81

  • Da MIKROE una scheda per la connettività LTE-M e NB-IoT

    MikroElektronika (MIKROE) ha presentato LTE IOT 8 Click, un componente della famiglia di schede di sviluppo periferiche Click, studiata per rispondere alle esigenze di progettisti di soluzioni per la connettività LTE-M e NB-IoT a basso consumo di...

  • SiBRAIN: lo standard universale per schede MCU firmato MikroE

    Scambiare il microcontrollore in fase di sviluppo senza penalizzare l’hardware: questa il concetto, semplice ma decisamente innovativo alla base di SiBRAIN, lo standard per le schede di sviluppo add-on introdotto da MikroElektronika (MIKROE). Unica condizione, ovviamente, che...

  • Semiconduttori: Seul punta alla supremazia

    Decisamente ambizioso il piano messo a punto dal Governo di Seul che prevede nel decennio un investimento pari a 450 miliardi di dollari per la ricerca e la produzione nel campo dei semiconduttori. La maggior parte di...

  • TRACE32 supporta le MCU i.MX RT500 di NXP

    Lauterbach ha aggiunto alla sua offerta di strumenti TRACE32 il supporto per le MCU crossover della famiglia i.MX RT500 di NXP Semiconductors. Questi microcontrollori hanno una architettura basata su un core Arm Cortex-M33 in combinazione con un...

  • La soluzione QFN altamente integrata di NXP per Wi-Fi 6/6E

    NXP  ha presentato la prima soluzione QFN per abilitare Wi-Fi 6/6E in smartphone e dispositivi di fascia premium. La soluzione supporta il nuovo spettro a 6 Ghz e il nuovo telefono OnePlus è il primo smartphone dotato...

  • MIKROE celebra la 1000a Click board con il lancio di EtherCAT Click

    MikroElektronika (MIKROE) ha annunciato il traguardo della sua 1000a Click board presentando EtherCAT Click, una scheda che permette di implementare a un costo contenuto la funzionalità EtherCAT in vari processori attraverso l’interfaccia SPI. Dieci anni fa MIKROE...

  • SECO presenta un modulo SMARC 2.1 con processore NXP i.MX 8M Plus

    SECO ha esteso la gamma di prodotti basati sulla serie di processori applicativi NXP i.MX 8 con un nuovo modello che utilizza l’application processor i.MX 8M Plus, un SoC costruito con la tecnologia di processo FinFET LPC...

  • Würth Elektronik amplia il servizio online per progetti di riferimento per circuiti integrati

    Würth Elektronik collabora da diversi anni con tutti i principali produttori di circuiti integrati, tra cui ad esempio Analog Devices, Infineon Technologies, Maxim Integrated, Microchip Technology, NXP, ON Semiconductor, STMicroelectronics e Texas Instruments. I progetti di riferimento...

Scopri le novità scelte per te x