Microprocessori: leggera ripresa nel 2020, forte rimbalzo nel 2021. L’analisi di IC Insights

Pubblicato il 15 settembre 2020

Si prevede che le vendite complessive di microprocessori cresceranno dell’1,4% nel 2020 per attestarsi a circa 79,3 miliardi di dollari, dopo un calo del 2,4% nel 2019, il primo in 10 per quanto concerne il mercato mondiale delle MPU. Ecco quanto emerge dall’IC InsightsMid-Year Update to the 2020 McClean Report. Le previsioni di metà anno mostrano un rafforzamento delle vendite totali di MPU con un aumento dell’8,8% nel 2021 per raggiungere un nuovo livello annuo record di circa 86,3 miliardi di dollari. Ovviamente parliamo di stime valide nell’ipotesi che il vaccino per il virus Covid-19 diventi disponibile e che l’anno prossimo la crisi sanitaria rallenti la sua corsa.

All’interno del mercato dei microprocessori, le vendite delle CPU utilizzate in PC, tablet, server, supercomputer e in tutti gli altri tipi di computer stanno beneficiando del maggiore utilizzo di Internet innescato dalla crisi sanitaria globale. IC Insights prevede che quest’anno le vendite in questo segmento aumenteranno del 2,2% (pari a 41,7 miliardi di dollari) e rappresenteranno il 52% del mercato totale delle MPU. Le previsioni dicono pure che circa il 49% delle vendite totali di MPU quest’anno (38,6 miliardi di dollari) sarà generato da microprocessori in architettura x86 e venduti da Intel e dalla storica concorrente Advanced Micro Devices e destinati a PC, server ed elaboratori di grandi dimensioni. Inoltre si ipotizza che le MPU nei tablet touchscreen – la maggior parte dei quali sono processori System-on-chip (SoC) basati su ARM – rappresenteranno il 3% delle vendite totali di MPU nel 2020 (2,3 miliardi di dollari), mentre le CPU realizzati con architetture diverse dalla x86 dovrebbero rappresentare l’1% del totale (750 milioni di dollari).

Secondo le stime, i processori applicativi per cellulari, quasi tutti basati su core di tipo RISC realizzati con tecnologia concessa in licenza da ARM, rappresenteranno il 26% delle entrate totali della MPU nel 2020. A causa delle ricadute economiche della pandemia, le vendite dei processori per smartphone dovrebbero diminuire del 3% per attestarsi, quest’anno, intorno ai 20,9 miliardi di dollari. Tuttavia, dovrebbero migliorare gradualmente nel 4° trimestre, soprattutto grazie alla crescente domanda dei telefoni di quinta generazione (5G).

IC Insights prevede che il 21% delle vendite di MPU quest’anno sarà generato nell’ambito dei sistemi di elaborazione embedded: settore automotive (autovetture, camion e autobus), reti di dati e apparecchiature di comunicazione, sistemi industriali, medicali e prodotti di consumo. La quota di mercato dei processori integrati potrebbe aumentare del 5% così da posizionarsi intorno ai 16,7 miliardi di dollari nel 2020.

Per ulteriori dettagli sulle tendenze del mercato dei circuiti integrati consultare l’edizione 2020 di The McClean Report — A Complete Analysis and Forecast of the Integrated Circuit Industry.



Contenuti correlati

  • Renesas Electronics
    Renesas Electronics presenta un nuovo MPU per dispositivi IoT edge e gateway

    Renesas Electronics ha introdotto un nuovo dispositivo nella sua offerta di microprocessori general purpose a 64 bit della serie RZ/G. Questo componente è destinato essenzialmente ai dispositivi IoT edge e gateway e caratterizzato da consumi energetici estremamente...

  • Produzione industriale di nuova generazione con l’IIoT

    La versione industriale dell’Internet of Things trasferisce i vantaggi di Industria 4.0 nel settore manifatturiero Leggi l’articolo completo su Embedded 87

  • Il mercato dei chip riparte (dal Q2 2023)

    Nel corso dei suoi 60 anni di storia, il mercato dei chip ha sempre evidenziato un andamento di natura ciclica. Facendo un viaggio a ritroso nel tempo (metà anni ’70), non si è mai registrato un periodo...

  • Transistor di potenza: +11% nel 2022

    Il mercato dei transistor di potenza quest’anno dovrebbe crescere dell’11%, totalizzano quota 24,5 miliardi di dollari e facendo segnare il sesto livello record consecutivo. Secondo gli analisti di IC Insights questo risultato è in larga parte ascrivibile al...

  • MPU e MCU: dal generico allo specializzato

    Microprocessori con focus su smartphone ed embedded e microcontrollori sempre più ricchi di funzionalità avanzate Leggi l’articolo completo su Embedded 85

  • Renesas: nuovi MPU per le comunicazioni Ethernet Industriali

    Renesas Electronics ha realizzato i nuovi microprocessori RZ/N2L destinati a semplificare l’aggiunta di funzionalità di rete ad apparecchiature e dispositivi industriali. RZ/N2L è infatti conforme a molte specifiche e protocolli standard del settore per facilitare lo sviluppo...

  • Da Renesas MPU 64 bit con supporto RTOS

    Renesas Electronics ha introdotto il gruppo di microprocessori (MPU) RZ/A3UL che consente di realizzare un’interfaccia uomo-macchina (HMI) ad alta definizione ed è caratterizzato da un avvio rapido per applicazioni che richiedono elevata produttività e prestazioni in tempo...

  • RZ/T2M: il microprocessore Renesas per il controllo ad alta precisione di motori servo

    Renesas Electronics ha rilasciato i nuovi microprocessori per controllo motore RZ/T2M per applicazioni come servoazionamenti AC e robot industriali. Fornendo tutte le funzioni periferiche essenziali per il controllo del motore, fra cui il supporto per più protocolli...

  • IC Insights: le quote del mercato degli IC su base geografica

    Secondo i dati di un recente report di IC Insights , le società cinesi detengono solo il 4% della quota di mercato globale di IC. Le aziende con headquarter negli Stati Uniti infatti hanno conquistato il 54%...

  • IC Insights : la crescita del mercato dei microcontrollori

    Secondo i dati dell’aggiornamento trimestrale di IC Insights, i prezzi medi di vendita degli MCU dovrebbero aumentare moderatamente fino al 2026. La scarsità delle forniture ha causato infatti un aumento degli ASP del 10% nel 2021, il...

Scopri le novità scelte per te x