Microprocessori: continua la crescita a due cifre

Pubblicato il 10 settembre 2021

Dopo l’aumento del 16% fatto registrare lo scorso anno, imputabile alla pandemia che ha fatto aumentare la “dipendenza” da Internet, i microprocessori sono sulla buona strada per continuare questo percorso di crescita. In base al più recente aggiornamento di “The McClean Report 2021″ di IC Insights le vendite di MPU  dovrebbero aumentare del 14% nel 2021 (maggiore quindi del 9% previsto a gennaio), il che porterebbe il settore a superare per la prima volta il traguardo dei 100 miliardi di dollari (103,7 miliardi).

Il boom degli smartphone

La crescente dipendenza da Internet ha contribuito a far aumentare le vendite degli smartphone di fascia alta con schermi di grandi dimensioni  – molti dei quali con handset 5G – che si è tradotto in un aumento della domanda di processori per questo tipo di applicazione. Le vendite dei processori applicativi per smartphone dovrebbero aumentare del 34% nel 2021, toccando quota 35,7 miliardi di dollari. Il prezzo medio di vendita invece è previsto in cresita del 20%. Ciò è dovuto al fatto che le MPU per smartphone integra ora modem 5G, più CPU, core ad alte prestazioni per la grafica e i video, acceleratori per intelligenza artificiale (AI) e machine learning, oltre a telecamere avanzate (alcune in grado di acquisitre immagini in 3D).

Microprocessori per computer

Nel 2020 le vendite di questo tipo di dispositivi sono aumentate del 14%, la percentuale di incremento più elevata dell’ultimo decennio. Anche in questo caso la causa principale è stata la pandemia, che ha prodotto un consistente aumento delle richieste di portatili da parte di studenti e lavoratori confinati nelle mura domestiche. Per quest’anno l’incremento sarà più contenuto e si assesterà introno al 4%, per un totale di 48,4 miliardi di dollari.

Microprocessori embedded

Per questo comparto la crescita prevista dagli analisti di IC Insights si attesta all’11%: le MPU di questo tipo trovano spazio in una pluralità di applicazioni tra cui IoT, automotive, industriale, medicale, consumer, telecom e apparecchiature di rete. Il fatturato complessivo dovrebbe arrivare a 19,7 miliardi di dollari, con un incremento delle unità spedite pari al 12%.

Filippo Fossati



Contenuti correlati

  • L’applicazione dell’intelligenza artificiale e del Machine Learning nei sistemi di produzione

    Lo scopo di questo articolo è quello di analizzare l’applicazione dell’intelligenza artificiale e del Machine Learning (ML) (apprendimento automatico) nella produzione industriale. Con l’introduzione dell’Industria 4.0, l’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico sono considerati la forza trainante della...

  • Il mercato dei chip riparte (dal Q2 2023)

    Nel corso dei suoi 60 anni di storia, il mercato dei chip ha sempre evidenziato un andamento di natura ciclica. Facendo un viaggio a ritroso nel tempo (metà anni ’70), non si è mai registrato un periodo...

  • Il nuovo sincronizzatore di sistema di Renesas è conforme ai requisiti O-RAN S-Plane

    Renesas Electronics ha progettato una soluzione sia di sincronizzazione che software per la piattaforma di sviluppo AMD RFSoC DFE ed il progetto di riferimento O-RU 5G. Si tratta del sincronizzatore di sistema 8A34001 per IEEE 1588 che...

  • Transistor di potenza: +11% nel 2022

    Il mercato dei transistor di potenza quest’anno dovrebbe crescere dell’11%, totalizzano quota 24,5 miliardi di dollari e facendo segnare il sesto livello record consecutivo. Secondo gli analisti di IC Insights questo risultato è in larga parte ascrivibile al...

  • VIAVI acquisisce Jackson Labs per le soluzioni PNT

    VIAVI Solutions ha annunciato di aver completato l’acquisizione di Jackson Labs Technologies, leader nelle soluzioni di posizione, navigazione e temporizzazione (PNT) per infrastrutture critiche utilizzate in applicazioni sia militari che civili. Jackson Labs sviluppa e fornisce moduli,...

  • L’alimentatore: una scelta cruciale per un mondo sempre più green

    eMergy Tech ha realizzato un white paper che descrive due fra i numerosi sistemi per i quali l’azienda si occupa della consulenza e fornitura di componentistica. Si tratta della generazione di energia per la ricarica degli EV...

  • Una panoramica sulle potenzialità delle reti 5G private da Mouser

    Mouser Electronics ha rilasciato il quinto capitolo del programma Empowering Innovation Together. La nuova puntata è dedicata ai casi d’uso aziendali delle reti 5G non pubbliche per applicazioni legate all’IoT Industriale, che possono essere controllate, gestite e...

  • MPU e MCU: dal generico allo specializzato

    Microprocessori con focus su smartphone ed embedded e microcontrollori sempre più ricchi di funzionalità avanzate Leggi l’articolo completo su Embedded 85

  • FWA: prestazioni più spinte grazie al 5G

    Anche se ampiamente collaudato, il servizio basato sulla tecnologia FWA (Fixed Wireless Access), ha subito una profonda trasformazione con l’avvento del 5G al punto da garantire livelli di prestazione confrontabili con quelli delle connessioni in fibra a...

  • Renesas: nuovi MPU per le comunicazioni Ethernet Industriali

    Renesas Electronics ha realizzato i nuovi microprocessori RZ/N2L destinati a semplificare l’aggiunta di funzionalità di rete ad apparecchiature e dispositivi industriali. RZ/N2L è infatti conforme a molte specifiche e protocolli standard del settore per facilitare lo sviluppo...

Scopri le novità scelte per te x