Microprocessori: continua la crescita a due cifre

Pubblicato il 10 settembre 2021

Dopo l’aumento del 16% fatto registrare lo scorso anno, imputabile alla pandemia che ha fatto aumentare la “dipendenza” da Internet, i microprocessori sono sulla buona strada per continuare questo percorso di crescita. In base al più recente aggiornamento di “The McClean Report 2021″ di IC Insights le vendite di MPU  dovrebbero aumentare del 14% nel 2021 (maggiore quindi del 9% previsto a gennaio), il che porterebbe il settore a superare per la prima volta il traguardo dei 100 miliardi di dollari (103,7 miliardi).

Il boom degli smartphone

La crescente dipendenza da Internet ha contribuito a far aumentare le vendite degli smartphone di fascia alta con schermi di grandi dimensioni  – molti dei quali con handset 5G – che si è tradotto in un aumento della domanda di processori per questo tipo di applicazione. Le vendite dei processori applicativi per smartphone dovrebbero aumentare del 34% nel 2021, toccando quota 35,7 miliardi di dollari. Il prezzo medio di vendita invece è previsto in cresita del 20%. Ciò è dovuto al fatto che le MPU per smartphone integra ora modem 5G, più CPU, core ad alte prestazioni per la grafica e i video, acceleratori per intelligenza artificiale (AI) e machine learning, oltre a telecamere avanzate (alcune in grado di acquisitre immagini in 3D).

Microprocessori per computer

Nel 2020 le vendite di questo tipo di dispositivi sono aumentate del 14%, la percentuale di incremento più elevata dell’ultimo decennio. Anche in questo caso la causa principale è stata la pandemia, che ha prodotto un consistente aumento delle richieste di portatili da parte di studenti e lavoratori confinati nelle mura domestiche. Per quest’anno l’incremento sarà più contenuto e si assesterà introno al 4%, per un totale di 48,4 miliardi di dollari.

Microprocessori embedded

Per questo comparto la crescita prevista dagli analisti di IC Insights si attesta all’11%: le MPU di questo tipo trovano spazio in una pluralità di applicazioni tra cui IoT, automotive, industriale, medicale, consumer, telecom e apparecchiature di rete. Il fatturato complessivo dovrebbe arrivare a 19,7 miliardi di dollari, con un incremento delle unità spedite pari al 12%.

Filippo Fossati



Contenuti correlati

  • Il modulo 5G AIW-355 di Advantech per l’AIoT

    Advantech ha rilasciato AIW-355, un nuovo modulo 5G della serie AIW-300. Questo modulo è stato progettato per soluzioni AIoT che richiedono connettività diffusa, mobilità dinamica e massima sicurezza. AIW-355 è infatti destinato, per esempio, a dispositivi di...

  • Accelerare l’innovazione a bordo rete con i System-on-Module adattivi

    L’elaborazione adattiva, che include l’hardware ottimizzabile per applicazioni specifiche come i dispositivi FPGA, è una soluzione ad alte prestazioni per le applicazioni a bordo rete con funzioni di intelligenza artificiale Leggi l’articolo completo su Embedded 81

  • LPWAN: il 5G per l’IoT

    Le reti WAN Low Power giocano un ruolo fondamentale nell’implementazione dell’Internet of Thing in seno alla rivoluzione 5G Leggi l’articolo completo su Embedded 81

  • Dispositivi mobili nel 2026: il sondaggio di Molex

    Molex, ha rivelato i risultati di un sondaggio globale a cui hanno partecipato gli operatori del settore produttivo per identificare le principali tendenze e tecnologie che modelleranno il futuro dei dispositivi mobili. I risultati del sondaggio mostrano...

  • Da MIKROE una scheda per la connettività LTE-M e NB-IoT

    MikroElektronika (MIKROE) ha presentato LTE IOT 8 Click, un componente della famiglia di schede di sviluppo periferiche Click, studiata per rispondere alle esigenze di progettisti di soluzioni per la connettività LTE-M e NB-IoT a basso consumo di...

  • Nexperia presenta due nuovi ASFET

    Nexperia  ha annunciato due nuovi ASFET (Application-Specific MOSFET) da 80 V e 100 V con prestazioni SOA migliorate, destinati ad applicazioni hot-swap e soft-start in sistemi di telecomunicazioni 5G,  ambienti server a 48 V e apparecchiature industriali....

  • Keysight: migrazione più semplice dalle reti 4G LTE a 5G Open RAN

    Keysight Technologies ha annunciato la collaborazione con Xilinx e Cisco per presentare soluzioni fronthaul che supportano un percorso di migrazione facilitato dalle tradizionali reti 4G LTE alle reti 5G O-RAN. Le implementazioni di reti di accesso radio...

  • IC Insights prevede un aumento del 21% nelle spedizioni di IC quest’anno

    IC Insights ha rilasciato l’aggiornamento di metà anno del McClean Report 2021 con le stime più recenti per il mercato globale dei circuiti integrati dal 2021 al 2025. Dopo un un aumento dell’8% nel 2020, IC Insights...

  • Test di reti 5G Ultra Reliable Low Latency per applicazioni verticali

    URLLC abiliterà molte delle applicazioni innovative del 5G ed è quindi molto importante valutare la latenza e l’affidabilità della rete. Un tester “all-in-one” come MT1000A può essere utilizzato per valutare la qualità della connessione per le nuove...

  • Il ruolo fondamentale della simulazione di ambienti di misura virtuali per test EMI/EMC

    Prima di immettere sul mercato dispositivi e sistemi a microonde e a onde millimetriche nell’ambito del 5G, dell’Internet of  Things e della comunicazione wireless ad alta velocità, è essenziale prevedere le loro prestazioni. Questa necessità ha aumentato...

Scopri le novità scelte per te x