Metis: un’ iniziativa per aumentare le competenze nella microelettronica

Semi e 19 partner lanciano Metis, la più grande iniziativa per avviare i giovani alla microelettronica

Pubblicato il 19 novembre 2019

Semi e altri 19 partner di 14 Paesi hanno lanciato un’iniziativa per colmare il divario di competenze nell’ambito della microelettronica rafforzando la collaborazione tra l’industria della microelettronica e i formatori. Il progetto, soprannominato Metis – Microelectronics Training, Industry and Skills – si concentrerà sulle competenze e sulla relativa formazione necessarie per supportare settori emergenti come l’intelligenza artificiale (AI), la guida autonoma e Industry 4.0.

Metis è un’alleanza cofinanziata dal programma Erasmus e progettata per superare la carenza di competenze nella catena del valore dei componenti e dei sistemi elettronici. Semi e le organizzazioni partner istituiranno un Osservatorio di microelettronica e un Consiglio delle competenze composto da rappresentanti dell’industria, del mondo accademico, dei gruppi di riflessione e del governo. Il consorzio svilupperà una nuova strategia per incrementare le competenze nell’industria della microelettronica in Europa, con particolare attenzione alla valorizzazione dei profili professionali.

Il progetto promuoverà l’istruzione online e l’apprendimento basato sul lavoro di progettazione e produzione di microelettronica. Metis, un progetto quadriennale, riceverà 4 milioni di euro in finanziamenti pubblici da investire nello sviluppo della forza lavoro in microelettronica in Europa.

“La carenza di talenti è oggi una delle questioni più gravi che devono affrontare i membri di Semi”, ha dichiarato Laith Altimime, presidente di Semi Europe. “Siamo entusiasti di collaborare con aziende leader e università di tutta Europa per aiutare a costruire la solida pipeline di talenti cruciale per l’innovazione e la crescita della microelettronica.”

Il consorzio Metis è costituito da Semi, Infineon, Bosch, X-Fab, Graphenea, Summa, Arcelik, Silicon Saxony, Imec, Technical University of Graz, Dresden Chip Academy, University of South-Eastern Norway, Technical University of Sophia, Budapest University of Technology and Economics, Innovation Learning Work, Fast Track into Information Technology, European Association of Career Guidance, European Association for Women in Science, Engineering and Technology, CIMEA and Decision



Contenuti correlati

  • Innodisk
    Le nuove soluzioni di Innodisk

    Innodisk ha presentato a embedded world 2024 una gamma di soluzioni di intelligenza artificiale, tra cui il rilevamento dei dispositivi di protezione individuale (DPI) con l’obiettivo di migliorare la produttività, l’efficienza e la sicurezza negli ambienti industriali,...

  • Memorie per l’intelligenza artificiale

    La memoria SCM (Storage Class Memory) si propone come una valida opzione rispetto ai tradizionali metodi di archiviazione basati su DRAM o flash, in grado di garantire costi competitivi  senza penalizzare le prestazioni Leggi l’articolo completo su...

  • Cornerstone
    Cornerstone: 5 paure da superare in materia di AI e HR

    Gli esperti di Cornerstone hanno analizzato i cinque principali timori che i leader delle risorse umane devono affrontare. L’intelligenza artificiale sta guadagnando terreno a grande velocità e le aziende sono portate a utilizzarla in ogni ambito, risorse...

  • cyberark
    Il nuovo centro di eccellenza di CyberArk sull’IA

    CyberArk  ha presentato il suo nuovo Centro di Eccellenza sull’Intelligenza Artificiale. Secondo il recente report CyberArk Identity Security Threat Landscape 2023, il 93% dei professionisti della sicurezza intervistati prevede che le minacce alimentate dall’Intelligenza Artificiale colpiranno la...

  • Farnell
    Sondaggio Farnell: gli ingegneri e l’IA per la selezione dei componenti

    I dati di un recente sondaggio di Farnell  indicano che una percentuale molto ampia (86%) degli ingegneri intervistati ritiene che l’intelligenza artificiale possa svolgere un ruolo nella selezione dei componenti per i propri progetti. Soltanto il 23%...

  • AMD
    AMD acquisisce Mipsology

    AMD  ha acquisito Mipsology, azienda specializzata in software AI con sede a Palaiseau, in Francia, con l’obiettivo di potenziare le funzionalità del software di inferenza. AMD precisa che il team aiuterà a sviluppare l’intero stack software di...

  • SECO, strategia a tutto campo sull’intelligenza artificiale

    La società rafforza ulteriormente la propria offerta tecnologica nelle soluzioni di AI per il mondo industriale: in primo piano c’è la partnership siglata con la startup olandese Axelera AI. Grazie a questa collaborazione, spiega l’amministratore delegato Massimo...

  • Cisco: Security Cloud e intelligenza artificiale

    Cisco ha presentato, in occasione dell’evento Cisco LIVE a Las Vegas, una serie di innovazioni nell’ambito del Security Cloud che coinvolgono intelligenza artificiale e machine learning per supportare le aziende nelle nuove sfide tecnologiche. Con la nuova...

  • Collaborazione fra SECO e Itema Group per un futuro intelligente per la tessitura

    Itema Group ha sviluppato, in collaborazione con SECO, un’innovativa soluzione as-a-service per introdurre un set di servizi a valore aggiunto, basati sull’intelligenza artificiale, dedicati al mondo dell’industria tessile. Ugo Ghilardi, CEO di Itema Group, ha dichiarato: “Il...

  • Ottimizzare i processi di produzione industriale con l’intelligenza artificiale

    Nato per consentire alle aziende di incrementare il rendimento delle linee di produzione, l’innovativo strumento di data science MELSOFT MaiLab (Mitsubishi Electric AI Laboratory) offre una piattaforma software intuitiva per l’operatore, che sfrutta l’intelligenza artificiale (IA) per...

Scopri le novità scelte per te x