MathWorks: supporto per piattaforme utilizzate in ambito accademico

Pubblicato il 11 luglio 2012

MathWorks ha introdotto la possibilità di eseguire i modelli Simulink direttamente sulle piattaforme Arduino, BeagleBoard e Lego Mindstorms Nxt.

Si tratta, come noto, di piattaforme hardware a basso costo e ampiamente utilizzate in ambito accademico per l’insegnamento pratico di discipline quali robotica, meccatronica, elaborazione dei segnali digitali, visione artificiale e altre applicazioni ingegneristiche.

I modelli Simulink in particolare potranno essere eseguiti dai futuri ingegneri sulle piattaforme hardware autonomamente, oppure insieme a un PC collegato. Il supporto integrato di Simulink per l’hardware risulta di aiuto per l’apprendimento ‘model-based’: gli studenti di ingegneria che imparano la teoria del controllo creando ed eseguendo modelli in Simulink possono verificare e raffinare i loro algoritmi sull’hardware, senza bisogno di conoscere i sistemi embedded.

Nello specifico Simulink offre supporto integrato per: schede microcontroller Arduino Uno e Mega 2560, destinate ad applicazioni nei settori della robotica, della meccatronica e della connettività hardware; per SBC BeagleBoard-xM impiegate per l’elaborazione audio, video e di segnali digitali; e per la piattaforma robotica Lego Mindstorms NXT impiegata in applicazioni nel settore della robotica.

Il supporto integrato di Simulink per l’hardware è disponibile dalla release 2012a di MathWorks, comprese le Student Version di MatLab e Simulink.



Contenuti correlati

  • Renesas investe 10 milioni di dollari in Arduino

    Renesas Electronics ha annunciato un investimento di 10 milioni di dollari nel nuovo round di finanziamenti di serie B di Arduino. La partnership consente a Renesas di rendere disponibile la sua vasta gamma di prodotti per le...

  • Comunicazione wireless tra microcontrollori con il protocollo ESP-NOW

    In questo articolo viene descritto un progetto dimostrativo (rielaborato da uno dei tutorial di randomnerdtutorials.com) con cui viene trattato il tema della trasmissione dati tra due microcontrollori, ovvero la comunicazione wireless bidirezionale tra i moduli WiFi ESP8266 mediante...

  • Sistemi embedded: 7 tool di simulazione per accelerare sviluppo e verifica

    Sistemi elettronici sempre più complessi stanno rendendo impegnativi sviluppo, test e verifica del software embedded. Per semplificare il lavoro degli sviluppatori sono comunque disponibili nel settore diversi strumenti di simulazione dei componenti hardware o dell’intero sistema. Qui...

  • Schede di sviluppo: passato, presente e tendenze per il futuro

    Negli ultimi anni, il significato dell’espressione “scheda di sviluppo” si è perso in una miriade di termini utilizzati per descrivere le schede hardware impiegate nello sviluppo, ad esempio “schede demo”, “kit di valutazione” e “design di riferimento”...

  • Da Lauterbach tool professionali gratuiti per Arduino

    Lauterbach ha esteso la gamma di schede e dispositivi Arduino supportati dal suo TRACE32. Dopo l’integrazione con Arduino Pro Portenta H7, è stato aggiunto infatti il supporto per Arduino Nano 33 BLE e Nano 33 BLE Sense....

  • Tool per l’analisi e la validazione dei sistemi di potenza

    Una descrizione dei tool più utilizzati dai progettisti durante lo sviluppo dei sistemi elettronici di potenza che sono soggetti a stringenti vincoli sia elettrici sia di sicurezza Leggi l’articolo completo su EO 496

  • LPWAN: il 5G per l’IoT

    Le reti WAN Low Power giocano un ruolo fondamentale nell’implementazione dell’Internet of Thing in seno alla rivoluzione 5G Leggi l’articolo completo su Embedded 81

  • Toolbox di sviluppo per processori embedded da Green Hills Software e MathWorks

    Green Hills Software ha rilasciato MULTI Toolbox for Embedded Coder, una soluzione che permette ai progettisti di sviluppare e implementare in modo semplice ed efficiente i propri modelli Simulink e MATLAB su una vasta gamma di processori...

  • Lauterbach e Arduino: tools professionali per utenti professionali

    Lauterbach, annuncia una partnership con Arduino per introdurre il supporto TRACE32 alla nuova gamma di schede e dispositivi Arduino Pro, a partire da Portenta H7. Arduino è il primo progetto hardware Open Source diffuso a livello mondiale...

  • La scheda di Omron per lo sviluppo di sistemi di rilevamento IoT

    Omron Electronic Components Europe ha realizzato una nuova scheda di sviluppo per sensori in grado di semplificare la realizzazione di prototipi di sistemi di rilevamento per IoT ospitati su Raspberry Pi, Arduino o Adafruit Feather (Omron offre...

Scopri le novità scelte per te x