Littelfuse presenta i diodi Schottky SiC 650V con correnti nominali da 6 A a 40 A

Pubblicato il 29 marzo 2019

Littelfuse ha ampliato la sua linea di diodi Schottky di seconda generazione al carburo di silicio (SiC) a 650V con qualifica AEC-Q101 con due nuove serie di prodotti.

I diodi Schottky SiC Serie LSIC2SD065DxxA sono disponibili con le correnti nominali di 6 A, 10 A o 16 A in package TO-263-2L, mentre i diodi Schottky SiC Serie LSIC2SD065DxxA sono disponibili per le correnti nominali di 12 A, 16 A 20 A o 40 A in package TO-247-3L.

Entrambe le serie offrono ai progettisti di sistemi di potenza vari vantaggi in termini di prestazioni rispetto ai tradizionali dispositivi basati sul silicio, tra cui una elevata capacità di sovracorrente transitoria e una temperatura operativa di giunzione massima di 175 °C. Pertanto, sono particolarmente interessanti per applicazioni in cui sono auspicabili livelli elevati di efficienza, affidabilità e gestione termica.

Le applicazioni tipiche per questi nuovi diodi Schottky SiC 650V comprendono per esempio stazioni di ricarica per veicoli elettrici (EV) oppure sistemi per la correzione del fattore di potenza.



Contenuti correlati

  • La misura dell’energia in DC

    Spinte dallo sviluppo di tecnologie di conversione dell’energia efficienti ed economiche basate su semiconduttori wide band gap, come i dispositivi GaN e SiC, molte applicazioni ora vedono benefici nel passare all’utilizzo di energia in corrente continua. Come conseguenza...

  • onsemi acquisirà GT Advanced Technologies

    onsemi e GT Advanced Technologies (GTAT), un produttore di carburo di silicio (SiC), hanno annunciato di aver stipulato un accordo definitivo in base al quale onsemi acquisirà GTAT per 415 milioni di dollari. La transazione dovrebbe posizionare...

  • STMicroelectronics produce i primi wafer in carburo di silicio da 200 mm

    STMicroelectronics ha annunciato di avere prodotto, nel suo stabilimento di Norrköping, in Svezia, i primi wafer in carburo di silicio (SiC) da 200 mm (equivalenti a 8 pollici) per la prototipazione di dispositivi di potenza di nuova...

  • Da ROHM IGBT ibridi con diodo SiC integrato

    ROHM  ha realizzato la serie RGWxx65C (i modelli sono siglati rispettivamente RGW60TS65CHR, RGW80TS65CHR, RGW00TS65CHR), composta da IGBT ibridi con diodo Schottky SiC da 650 V integrato. I dispositivi sono conformi allo standard AEC-Q101 per il settore automotive...

  • ON Semiconductor annuncia nuovi moduli MOSFET SiC per la ricarica di veicoli elettrici

    ON Semiconductor ha ampliato la sua offerta di prodotti destinati al mercato dei veicoli elettrici (EV) con una coppia di moduli MOSFET SiC (Silicon Carbide) da 1200 V in configurazione 2-PACK. I nuovi moduli MOSFET SiC M1...

  • Maggiore efficienza nella conversione della potenza con le tecnologie SiC e GaN

    L’efficienza di conversione dell’energia è un argomento estremamente importante, perché ogni Watt sprecato contribuisce all’aumento del riscaldamento globale e dei costi operativi a carico dell’utente finale: per questo motivo si guarda con sempre maggiore attenzione alle nuove...

  • Littelfuse nomina Mouser Global High Service Distributor of the Year

    Mouser Electronics è stato nominato Global High Service Distributor of the Year per l’anno 2020 da Littelfuse, azienda specializzata nello sviluppo di tecnologie industriali finalizzate a rendere il mondo più sostenibile, connesso e sicuro. Si tratta della decima volta...

  • I nuovi MOSFET SiC da 650V di ON Semiconductor

    ON Semiconductor ha realizzato una nuova gamma di MOSFET in carburo di silicio (SiC) qualificati per l’uso industriale e conformi alle normative AECQ101 in vigore nel settore automobilistico. I nuovi MOSFET SiC da 650V di ON Semiconductor...

  • I nuovi diodi Schottky SiC a 650 V di Vishay Intertechnology

    Vishay Intertechnology ha introdotto 10 nuovi diodi Schottky in carburo di silicio (SiC) da 650 V. Caratterizzati da un merged PIN design Schottky (MPS), i nuovi dispositivi Vishay sono stati progettati per aumentare l’efficienza delle applicazioni ad...

  • WE-AGDT: il trasformatore di Würth Elektronik per MOSFET SiC

    WE-AGDT è un trasformatore compatto di Würth Elektronik ospitato in un package EP7. Questo nuovo trasformatore assemblabile con tecnologia SMT è inoltre parte integrante di una soluzione per l’alimentazione di potenza sviluppata dall’azienda per applicazioni di pilotaggio...

Scopri le novità scelte per te x