Le prestazioni di ZF ProAI per la mobilità di domani

Pubblicato il 26 agosto 2021

La versione più recente del super computer ZF ProAI offre una elevata potenza computazionale per piattaforme veicolari e ogni livello di automatizzazione.

ZF infatti si sta allineando alle richieste di una mobilità intelligente, elettrica, autonoma, sicura e sostenibile. “Il nostro obiettivo strategico è quello di fornire tecnologia per la ‘Next Generation Mobility’,” ha spiegato Torsten Gollewski, Executive Vice President Autonomous Mobility Systems di ZF. “Abbiamo già tutte le tecnologie necessarie per i futuri concept veicolari e di mobilità.” Queste includono computer ad alte prestazioni, software, sensori e attuatori, e connettività per i servizi di mobilità.

Il cuore delle nuove architetture veicolari E/E è costituito da super computer, utilizzabili come controller centrali, di dominio o di zona. Il computer ad alte prestazioni di ZF offre una capacità computazionale flessibile compresa tra 20 e 1000 teraOPS.

ZF ProAI sarà presentato per la prima volta in Europa in occasione del prossimo IAA. “Il nostro ProAI copre un numero impressionante di possibili applicazioni per pressoché ogni genere di veicolo ed è adatto ad ogni Livello di automatizzazione o di guida autonoma,” ha precisato Gollewski.

Le capacità di Intelligenza Artificiale di ZF ProAI sono ottimizzate per il “deep learning” e rappresentano una base importante per lo sviluppo di ulteriori funzioni legate alla sicurezza. Il computer assicura la fusione a 360°, basata su una GPU, di tutti i dati disponibili dai sensori, tra i quali i dati di misura ambientali provenienti da telecamere, radar, LiDAR e audio pattern.



Contenuti correlati

  • Da Neousys Technology un computer embedded fanless con CPU Atom Elkhart Lake

    POC-40 è un nuovo computer embedded fanless di Neousys Technology basato sul processore dual-core Intel Elkhart Lake Atom x6211E. Questo computer è estremamente compatto (misura 52x89x 112 mm) e quindi risulta una soluzione particolarmente interessante per l’installazione...

  • Contratto per realizzare in Cina il Full-Range Radar di ZF

    ZF ha annunciato di aver stipulato un contratto produttivo per la sua tecnologia Full-Range Radar con la cinese SAIC Motor Corporation. Questa tecnologia di ZF permette di far percepire l’ambiente circostante un veicolo con 4 misure, inclusa...

  • SEMIL: i computer rugged di Neousys Technology

    Neousys Technology  ha realizzato SEMIL, una serie di computer fanless e rugged basati su CPU e GPU. Questi computer industriali offrono un livello di protezione IP67 grazie a un particolare chassis sigillato e connettori di tipo M12....

  • I nuovi computer di Moxa per sottostazioni elettriche

    Moxa ha annunciato una nuova serie di computer IEC 61850-3 ad alte prestazioni con connettività PRP/HSR integrata per trasformare la rete elettrica in smart grid. La famiglia di prodotti DA-820C è composta da computer adatti al montaggio...

  • I nuovi computer rugged di Zebra Technologies

    Zebra Technologies ha presentato una serie di computer touch rugged con funzionalità studiate specificamente per le esigenze di PMI, personale ausiliario e stagionale. I modelli sono siglati rispettivamente TC21/TC26, TC52x/TC57x e MC3300x e utilizzano il sistema operativo...

  • Shuttle entra nel mondo dell’edge computing

    Shuttle ha iniziato le consegne dei nuovi sistemi della serie EN01. Questo segmento di prodotti si rivolge alle applicazioni in campo industriale ed è caratterizzato da ampie possibilità di collegamento ed espansione, installazione su guida DIN e...

  • I computer di Moxa per applicazioni ferroviarie

    Moxa ha presentato una nuova serie di computer ad alte prestazioni per applicazioni ferroviarie. I computer V2406C sono infatti conformi alle norme EN 50155:2017 e EN 50121-4 per le applicazioni ferroviarie di bordo e di terra. Progettati...

  • ZF a CES 2020

    In occasione di CES 2020, ZF ha presentato la sua offerta tecnologica per la realizzazione della guida automatizzata e autonoma in un’ampia gamma di applicazioni. In particolare l’azienda ha presentato ZF coASSIST, un sistema per la guida...

  • ZF e Cree: una partnership per progredire nella guida elettrica

    ZF  e Cree annunciano una partnership strategica per creare trasmissioni elettriche ad alta efficienza leader di settore. Grazie a questo accordo strategico, ZF e Cree (leader statunitense nei semiconduttori a carburo di silicio) intensificano una cooperazione già...

  • ams, Ibeo e ZF insieme per i sistemi LiDAR allo stato solido

    ams annuncia la stipula di un accordo di partenariato con Ibeo Automotive Systems, azienda specializzata nelle tecnologie di rilevamento LiDAR per il settore automotive, e ZF Friedrichshafen, una delle imprese leader nelle tecnologie per la mobilità, volto...

Scopri le novità scelte per te x