Le nuove soluzioni di Cambium Networks

Pubblicato il 20 settembre 2019

Cambium Networks ha annunciato tre nuovi modelli di subscriber module (SM) per realizzare reti capaci di soddisfare le attuali esigenze di throughput anche nelle condizioni ambientali più difficili. Queste novità nel portafoglio ePMP estendono ulteriormente le opzioni di connettività wireless per WISP e operatori aziendali e industriali.

Force 300-13 è adatto per collegamenti a corto raggio in applicazioni come il trasporto di dati per la videosorveglianza TVCC o per la connettività internet urbana.

Force 300-19 viene invece utilizzato per collegamenti a medio raggio ed è utile per gli operatori che preferiscono l’antenna a pannello rispetto a quella a disco.

Force 300-19R, infine, è indicato per grandi aziende, applicazioni di tipo governative o industriali in cui la resistenza alle intemperie è un fattore chiave.

Sakid Ahmed, Vice Presidente di ePMP Business di Cambium Networks ha sottolineato: “Questi nuovi prodotti, che sfruttano le avanzate soluzioni 802.11ac Wave 2 System on Chip (SoC), espandono l’attuale portafoglio ePMP 3000 con un SM per connettività su distanze brevi con form factor ridotto, una nuova soluzione basata su antenna a pannello a guadagno medio per il punto-punto (PTP) e una opzione “rugged” con supporto a 4,9 GHz indirizzata soprattutto al settore della pubblica sicurezza. Gli operatori di rete possono così continuare a sfruttare le potenti funzionalità 4×4 MU-MIMO con ePMP 3000 come access point (AP) e possono contare sulla piena compatibilità con access point ePMP 1000 e 2000 “.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x