Lauterbach supporta il motore SDMA dei processori iMX di NXP

Pubblicato il 6 maggio 2020

Lauterbach ha annunciato il supporto per il motore SDMA nella famiglia di processori NXP iMX.

I dispositivi iMX sono progettati per applicazioni impegnative in vari settori, tra cui soluzioni automotive, avioniche e dei trasporti, robotiche, controllo degli edifici, sanità e Human Machine Interface in generale.

l controller DMA sono progettati per spostare blocchi di dati tra la memoria principale e le periferiche (e viceversa) senza la necessità di intervento da parte del processore centrale e, spesso, i trasferimenti tramite DMA sono collocati oltre le parti gestibili dagli strumenti di debug, apparendo frequentemente come “black box” all’interno della CPU.

Con la nuova funzionalità introdotta da Lauterbach, gli sviluppatori dispongono invece degli strumenti necessari per interrogare la memoria e i registri del motore SDMA, impostare breakpoints, interrompere i trasferimenti e procedere a step negli script di controllo del motore SDMA.

Questa funzione è disponibile per i clienti di Lauterbach a partire dal 2 maggio 2020.

Inizialmente è incluso il supporto per iMX6 ma verrà presto esteso per supportare altri dispositivi iMX.



Contenuti correlati

  • Un “occhio” addestrato tramite NPU

    Lo starter set accelerato tramite l’uso dell’intelligenza artificiale, frutto di una collaborazione tra congatec e Basler, integra l’unità di elaborazione neurale (NPU – Neural Processing Unit) di NXP e può essere utilizzato in una molteplicità di applicazioni...

  • Starter kit e demo board: una panoramica

    Ogni progettista elettronico, che sia alle prime armi o sia un professionista del campo, non può fare a meno di alcuni strumenti fondamentali per dare vita a uno studio di fattibilità, un prototipo o un progetto. Stiamo...

  • MicroSys: le prestazioni AI di Hailo sulle piattaforme SoM

    MicroSys Electronics ha annunciato che la sua nuova piattaforma embedded SoM (System-on-Module) miriac AIP-S32G274A, basata sui processori di rete per veicoli NXP S32G, ora supporta i moduli acceleratori AI Hailo-8. Il  risultato della partnership di MicroSys con...

  • TRACE32: uno strumento affidabile per certificazioni Functional Safety

    La sicurezza funzionale (functional safety) è una delle problematiche più importanti per i sistemi embedded impiegati in ambito automotive, avionico, medicale e industriale. Gli strumenti software utilizzati durante il ciclo di vita di tali sistemi hanno un...

  • TRACE32 supporta la nuova famiglia di MCU NXP S32K3

    Lauterbach ha esteso il supporto del suo sistema di debug TRACE32 alla nuova famiglia di MCU S32K3 di NXP. TRACE32 ora fornisce il supporto completo per tutti i membri della famiglia S32K3 in configurazioni single-core, multi-core e...

  • MIKROE aggiunge il supporto per NXP Kinetis al kit di sviluppo software mikroSDK 2.0

    MikroElektronika ha aggiunto al suo kit di sviluppo software multiarchitettura, mikroSDK 2.0, il supporto per 147 microcontroller di NXP. mikroSDK è un insieme di librerie software open-source con strumenti di sviluppo software e API unificati che permette...

  • TRACE32 supporta l’interfaccia di debug delle più recenti MCU AVR di Microchip

    Lauterbach  ha annunciato che i suoi strumenti di debug TRACE32 offrono il pieno supporto dell’interfaccia Unified Program and Debug Interface (UPDI) per le MCU AVR a 8-bit di Microchip. Ciò fornisce agli utenti la possibilità di eseguire...

  • Lauterbach espande il supporto di TRACE32 a VDK di Synopsys per gli AURIX TC4x

    Lauterbach ha aggiunto il supporto di debug TRACE32 per il Virtualizer Development Kit (VDK) di Synopsys per la famiglia di microcontrollori Infineon TriCore AURIX TC4x a 32 bit. Il VDK di Synopsys consente lo sviluppo iniziale del...

  • Il supporto di TRACE32 per le SMMU di Arm

    Lauterbach ha annunciato il supporto dei tool TRACE32 per il debug dell’unità di gestione della memoria di sistema (SMMU) di Arm, disponibile nella maggior parte dei SoC basati su Arm Cortex-A. Le SMMU sono elementi costitutivi importanti...

  • TRACE32 supporta debug e tracciamento dei primi core Arm basati su Armv9

    Lauterbach ha annunciato recentemente il supporto per la nuova architettura Armv9, e la prima coppia Armv9-A big.LITTLE supportata comprende le versioni Arm Cortex-A710 e Cortex-A510. Cortex-A710 è la versione che offre il miglior equilibrio tra prestazioni ed...

Scopri le novità scelte per te x