La refrigerazione intelligente di Rittal

Pubblicato il 20 ottobre 2020

Rittal ha migliorato la sua tecnologia di raffreddamento di macchine e quadri elettrici con i chillerBlue e“.

I nuovi chiller sono disponibili in quattro classi di potenza da 11 a 25 kW e nelle due dimensioni di 660x1265x1315 mm e 760x1265x1515 mm . Grazie all’utilizzo della tecnologia a microcanali e alla conseguente elevata efficienza delle alette di scambio (profilo di alluminio estruso con piccoli canali di circa 1 mm di diametro), gli apparecchi necessitano complessivamente del 40% in meno di carica di refrigerante rispetto alle unità tradizionali. Poiché gli scambiatori di calore sono realizzati al 100% in alluminio, la corrosione galvanica non può più verificarsi.

Il ventilatore e il compressore sono regolati centralmente tramite un controller digitale. In questo modo è possibile regolare con precisione la temperatura del fluido di raffreddamento: l’isteresi standard di default è di ± 2 K, ma è possibile anche, come dotazione opzionale, un controllo di precisione di ± 0,25 K (tramite bypass del gas caldo). In questo modo si evitano oscillazioni di temperatura che possono causare imprecisioni sul pezzo in lavorazione.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x