La quinta generazione di memorie BiCS FLASH di Kioxia

Pubblicato il 2 marzo 2020

Kioxia Europeha sviluppato una memoria BiCS FLASH tridimensionale (3D) di quinta generazione con una struttura a 112 strati impilati verticalmente.

Kioxia prevede di iniziare a spedire i campioni del nuovo dispositivo per applicazioni specifiche nel corso del primo trimestre del 2020.

Questa nuova memoria ha una capacità di 512 gigabit (64 gigabyte) e utilizza la tecnologia a 3 bit per cella (cella a triplo livello, TLC).

Kioxia ha precisato che in futuro applicherà la nuova tecnologia di processo di quinta generazione a dispositivi di capacità superiore, come i dispositivi TLC da 1 terabit (128 gigabyte) e a quattro bit per cella (cella quadrupla, QLC) da 1,33 terabit.

Kioxia sottolinea che, rispetto alle versioni realizzate con processo a 96 strati, le nuove memorie a 112 strati hanno una densità delle matrici di celle di circa il 20% maggiore e la nuova tecnologia permette di migliorare la velocità dell’interfaccia del 50%.

La quinta generazione di dispositivi BiCS FLASH è stata sviluppata in collaborazione con il partner tecnologico e di produzione Western Digital Corporation.



Contenuti correlati

  • SQRAM DDR5 4800: la nuova generazione di memorie di Advantech

    Advantech ha rilasciato la memoria SQRAM DDR5 4800 per applicazioni industriali e disponibile in diversi formati (fra cui RDIMM, unbuffered DIMM, SODIMM e Rugged DIMM). SQRAM DDR5 4800 usa memorie DDR5 per aumentare la larghezza di banda...

  • I moduli DDR5 industrial grade di SMART Modular Technologies

    SMART Modular Technologies ha realizzato nuovi moduli DDR5 in grado di offrire maggiore resistenza e stabilità in applicazioni industriali. Questi nuovi moduli DRAM combinano la tecnologia avanzata di DDR5 con i rigorosi processi di test di SMART...

  • Un chip LPDDR4X di Winbond per migliorare le prestazioni delle applicazioni di IA

    Winbond Electronics ha annunciato che il suo chip di memoria LPDDR4X è stato abbinato al chip dell’acceleratore di inferenza edge InferX X1 di Flex Logix, che si basa su un’innovativa architettura caratterizzata da un array di TPU...

  • SMART Modular amplia la gamma di soluzioni DDR4

    SMART Modular Technologies ha annunciato il suo Module-in-a-Package (MIP) DDR4 un nuovo modulo di memoria caratterizzato da una densità particolarmente elevata. Il nuovo package estende infatti la gamma di densità MIP attualmente offerta fino a 16 GB....

  • Toshiba: unità SSD PCIe 4.0 con velocità di lettura di oltre 6,4 GB/s

    Toshiba Memory Europe GmbH, che il primo ottobre 2019 cambierà ufficialmente il proprio nome in Kioxia Europe GmbH, ha annunciato lo sviluppo di unità SSD PCIe 4.0 NVMe per applicazioni enterprise che raggiungono prestazioni di lettura sequenziale...

  • Toshiba Memory diventerà Kioxia

    Toshiba Memory Europe cambierà ufficialmente il proprio nome in Kioxia Europe. Il passaggio è previsto per ottobre e il nuovo nome sarà adottato per le denominazioni di tutte le società Toshiba Memory. Il nome Kioxia combina la...

  • Toshiba annuncia le memorie BiCS FLASH a 96 strati con tecnologia QLC

    Toshiba Memory Europe ha annunciato lo sviluppo dei prototipi di memorie BiCS FLASH a 96 strati utilizzando la sua tecnologia flash proprietaria 3D con cella a quattro livelli (QLC). Il ricorso alla tecnologia QLC permette di incrementare...

  • SEGGER: software ECC per i sistemi embedded

    SEGGER ha introdotto un pacchetto software per la correzione errori (ECC) permettendo l’utilizzo delle memorie di tipo Flash NAND, caratterizzate da elevate capacità e costi contenuti, nei sistemi embedded. Le memorie Flash NAND per applicazioni consumer realizzate...

  • Sirmi, mercato ICT a -5% nel terzo trimestre 2013

    Mercato ICT in flessione del 5% nel terzo trimestre 2013 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Secondo l’analisi trimestrale di Sirmi il volume totale della spesa End User del periodo analizzati raggiunge, a fine settembre, circa 12,8...

  • IHS, il disco fisso nella videosorveglianza farà boom entro il 2017

    Il mercato delle unità disco fisso (HDD) utilizzate nella videosorveglianza raggiungerà il miliardo di dollari in meno di cinque anni. La sicurezza e l’esigenza di una maggiore qualità dell’immagine saranno gli incentivi per una domanda di maggiore...

Scopri le novità scelte per te x