La piattaforma Symphony AMS di Siemens per il nuovo progetto PLL di Pearl Semiconductor

Pubblicato il 14 febbraio 2022

Siemens Digital Industries Software ha annunciato che Pearl Semiconductor ha utilizzato la piattaforma Symphony Mixed-Signal di Siemens per sviluppare e verificare il suo più recente progetto di PLL (phased locked loop) digitale a bassissimo rumore, che si rivolge a una gamma di applicazioni esigenti come la connettività ad alta velocità, la trasmissione video a banda larga e i mercati delle infrastrutture 5G.

Sfruttando le prestazioni di simulazione della piattaforma Symphony Mixed-Signal di Siemens, Pearl Semiconductor ha migliorato i cicli di verifica funzionale di 4 volte con il conseguimento di obiettivi aggressivi di time-to-market.

“Con l’aumento esponenziale dei dati dovuto alla digitalizzazione, la necessità di un aggiornamento mondiale della larghezza di banda e dell’infrastruttura della rete dati sta avvenendo a un ritmo rapido”, ha detto Mohamed Dessouky, vice presidente dell’ engineering per Pearl Semiconductor.

“Le soluzioni di temporizzazione ad alte prestazioni come la nostra ultima offerta PLL giocano un ruolo chiave nell’aumento della larghezza di banda per i circuiti integrati di rete. La nostra nuova architettura PLL assicura una costante soppressione delle frequenze spurie, minimizzando al contempo i contributi di rumore, presenti all’interno della larghezza di banda del PLL, prodotti dalla circuiteria attiva. La progettazione di questi circuiti complessi richiede una robusta soluzione di verifica a segnale misto, ed è per questo che abbiamo selezionato Symphony Mixed-Signal Platform di Siemens per un’estesa verifica a segnale misto dei nostri progetti PLL. La flessibilità di Symphony per lavorare con i nostri casi d’uso a segnale misto e la facilità d’uso dello strumento hanno portato a una più ampia adozione nei nostri team di verifica e hanno portato a un miglioramento della produttività di 4 volte”.

“La necessità di soluzioni di temporizzazione a banda larga a bassissimo rumore sta diventando critica in molte applicazioni, e le innovazioni a segnale misto come le soluzioni analogiche DSP+ di Pearl sono fondamentali per soddisfare tali requisiti”, ha dichiarato Ravi Subramanian, vicepresidente senior e direttore generale della divisione IC Verification Solutions di Siemens Digital Industries Software. “Siamo lieti che le nostre piattaforme Analog FastSPICE e Symphony Mixed Signal abbiano svolto un ruolo chiave nello sviluppo da parte di Pearl del suo ultimo progetto PLL digitale a bassissimo rumore”.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x