La crescita dei processori ARM per i notebook

In un'intervista con Dow Jones, Warren East di ARM ha dichiarato di aspettarsi una crescita dei processori con architettura ARM del 10%-20% entro il 2015 per il mercato dei notebook

Pubblicato il 30 maggio 2012

Warren East, Ceo of processor IP licensor di ARM, in una recente intervista con Dow Jones ha stimato che entro un paio di anni i chip basati su architettura ARM potrebbero occupare il 10%-20% del mercato dei notebook, attualmente dominato da Intel, grazie anche all’arrivo del sistema operativo Windows 8 di Microsoft e al suo supporto per le CPU ARM.

La cosa interessante, non mancano di far notare gli analisti, è che si tratta di valori che sono decisamente maggiori di quelli previsti per la penetrazione di Intel nel mercato degli smartphone, che invece si dovrebbe attestare sul 5%-10%.

A parte il diverso modello di business (Intel produce i suoi processori, mentre ARM vende le licenze dei suoi core a vari OEM) gli analisti ritengono che una parte della competizione di verificherà sui prezzi delle CPU perché i due contendenti partono da punti molto diversi fra loro.



Contenuti correlati

  • Moxa collabora con Intel e Port Industrial Automation per la nuova generazione di reti TSN

    Moxa ha annunciato una collaborazione con Intel Corporation e Port Industrial Automation per sviluppare una piattaforma che dimostri la prima soluzione di networking TSN avanzata da applicazione ad applicazione. Questa soluzione è caratterizzata dalla combinazione di una...

  • Intel vende le attività SSD e NAND a SK hynix

    Intel Corporation ha annunciato di aver completato la prima fase della vendita alla coreana SK hynix (l’accordo è stato annunciato il 19 ottobre 2020) delle sue attività relative a NAND  SSD, con la cessione delle attività SSD...

  • SECO partecipa all’iniziativa Project Cassini di Arm

    SECO ha annunciato di aver aderito all’iniziativa Project Cassini, guidata da Arm, ottenendo la sua prima certificazione Arm SystemReady IR per il Single Board Computer SBC-C61 basato sul microprocessore i.MX 8M Mini di NXP. Project Cassini è...

  • EBV Elektronik supporta con la sua esperienza ingegneristica l’iniziativa di Progetto Cassini

    EBV Elektronik ha annunciato il suo sostegno ad Arm per portare un’esperienza cloud-native a livello edge tramite il progetto Cassini, l’iniziativa multipiattaforma dell’azienda. Attraverso Progetto Cassini, Arm e i partner tecnologici, come EBV, sono stati in grado...

  • Intel potrebbe realizzare una fabbrica di chip in Italia

    Secondo alcune indiscrezioni provenienti da tre fonti contattate da Reuters, Intel potrebbe aprire una fabbrica di semiconduttori in Italia. Gli esperti, del resto,  sottolineano che Pat Gelsinger, CEO di Intel, aveva  già fatto dichiarazioni in merito a...

  • Uno sguardo all’evoluzione delle CPU

    Uno sguardo ai nuovi prodotti e alle nuove tecnologie dei principali produttori di microprocessori: tra i principali trend da annoverare senza dubbio la specializzazione dei diversi core e una strutturazione di tipo modulare dell’architettura Leggi l’articolo completo...

  • Intel non realizzerà più una fabbrica in UK a causa della Brexit

    In una recente intervista alla BBC, Pat Gelsinger, CEO di Intel, ha dichiarato che l’azienda non sta più considerando la possibilità di realizzare una fabbrica di chip nel Regno Unito a causa della Brexit, ipotesi che invece...

  • Microprocessori: continua la crescita a due cifre

    Dopo l’aumento del 16% fatto registrare lo scorso anno, imputabile alla pandemia che ha fatto aumentare la “dipendenza” da Internet, i microprocessori sono sulla buona strada per continuare questo percorso di crescita. In base al più recente...

  • Accelerare l’innovazione a bordo rete con i System-on-Module adattivi

    L’elaborazione adattiva, che include l’hardware ottimizzabile per applicazioni specifiche come i dispositivi FPGA, è una soluzione ad alte prestazioni per le applicazioni a bordo rete con funzioni di intelligenza artificiale Leggi l’articolo completo su Embedded 81

  • Alleanze europee per processori ed edge/cloud computing

    L’Unione Europea ha di recente annunciato due nuove Alleanze Industriali, la prima che riguarda processori e semiconduttori e la seconda relativa alle tecnologie edge e cloud. L’Alleanza Industriale sulle tecnologie a semiconduttore e processori riguarda le tecnologie...

Scopri le novità scelte per te x