LA COPERTINA DI EMBEDDED – Edge computing: l’intelligenza di IoT si delocalizza

Dalla rivista:
Embedded

 
Pubblicato il 8 marzo 2018

Con l’avvento di Internet of Things (IoT) si è assistito a un contemporaneo aumento dell’interesse verso quello che comunemente viene definito “edge computing” (elaborazione ai bordi della rete). Questo modello, che Cisco definisce “fog’ computing”, prevede la dislocazione di una maggiore potenza di elaborazione ai bordi (edge) del cloud, contribuisce a ridurre il consumo di potenza complessivo dal nodo sensore al data centre. Ciò rappresenta una significativa opportunità per i progettisti embedded, che richiedono la disponibilità di algoritmi più sofisticati per sensori e gateway

Leggi l’articolo di copertina su Embedded di febbraio

Mark Patrick, Mouser Electronics



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x