KDPOF supporta reti automotive a 1 Gigabit al secondo

Pubblicato il 27 agosto 2020

KDPOF, fornitore di transceiver gigabit su POF (Plastic Optical Fiber), ha annunciato di aver accolto  favorevolmente la pubblicazione di due standard aggiuntivi nel quadro dello standard internazionale Ethernet ISO serie 21111 per veicoli .

Le parti supplementari, ISO 21111-3: 2020 e ISO 21111-5: 2020, specificano ulteriori funzionalità per la trasmissione dei dati all’interno del veicolo di 1 Gigabit al secondo tramite la tecnologia POF.

ISO 21111-3: 2020 specifica funzionalità aggiuntive per IEEE 802.3bv, come gli algoritmi di attivazione e sospensione del collegamento sincronizzato. Contiene inoltre un piano completo di test di conformità per i fornitori di IC che implementano questo standard.

La ISO 21111-5: 2020 specifica i requisiti a livello di sistema e un piano completo di test di conformità e interoperabilità per i fornitori di ECU che implementano il livello fisico ottico da 1 Gb/s come specificato nella ISO 21111-3.

“Con le nuove sezioni ISO 21111 che integrano l’attuale IEEE Std 802.3bv, la connettività ottica Gigabit è ora completamente standardizzata”, ha spiegato Carlos Pardo, CEO e co-fondatore di KDPOF. “Sulla base di questi standard, la nostra tecnologia ottica consente un’implementazione completa, compatibile e interoperabile per le case automobilistiche e Tier1”.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x