Joint venture Zuken e CONTACT Software nella gestione dei dati ingegneristici

Pubblicato il 30 ottobre 2013

“Poiché le dimensioni e la complessità dei progetti elettrici e fluidi continuano ad aumentare, chi progetta prodotti e sistemi in questi ambiti ha sempre più difficoltà nel gestire i dati e i processi”, dichiara Gerhard Lipski, membro del Consiglio di Amministrazione di Zuken. “La nostra joint venture riunirà le risorse e il know-how di entrambe le aziende per dare vita alla prima soluzione nativa per l’integrazione dei dati di progettazione elettrica e fluida all’interno di un sistema di gestione dei dati ingegneristici.”

Gestire quotidianamente i processi di ingegneria elettrica e fluida sta diventando una vera sfida perché i sistemi idraulici e fluidi impiegati nei settori impiantistica e automotive sono sempre più complessi. Al giorno d’oggi non è più possibile gestire i dati su singoli computer e scambiarli individualmente tra membri dei team locali e decentrati. Inoltre, le soluzioni per la gestione dei dati disponibili sul mercato oggi non sono concepite per gestire i dati di progetti elettrici e fluidi nel loro formato nativo. L’obiettivo della joint venture è realizzare soluzioni che permettano alle aziende di sfruttare la gestione dei processi e dei dati ingegneristici con poco sforzo, riducendo così significativamente i tempi di implementazione e i costi di proprietà.

Karl Heinz Zachries, Ceo e fondatore di CONTACT Software afferma, “Il know-how dei due team e la nostra tecnologia aperta sono degli importanti asset e rappresentano i punti di partenza per fornire soluzioni EDM che non sono disponibili sul mercato. Da questa collaborazione ci attendiamo delle soluzioni innovative capaci di imporsi sul mercato.”



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x