Joint venture fra Stellantis e Foxconn per digital cockpits e servizi connessi personalizzati

Pubblicato il 24 maggio 2021

Stellantis e Foxconn hanno siglato un memorandum d’intesa non vincolante per realizzare la joint venture Mobile Drive.

Questa iniziativa unirà l’esperienza di Stellantis nella progettazione dei veicoli e le relative competenze ingegneristiche, con la capacità di Foxconn di sviluppare software e hardware. L’obbiettivo è quello di accelerare i tempi per la messa sul mercato delle più avanzate tecnologie in-car e connected-car.

“Oggi, c’è qualcosa che conta tanto quanto un design accattivante o una tecnologia innovativa, è il modo in cui le caratteristiche all’interno dei nostri veicoli migliorano la vita dei nostri clienti,” ha dichiarato Carlos Tavares, amministratore delegato di Stellantis. “Il software è un elemento strategico per il nostro settore e Stellantis vuole esserne leader con Mobile Drive, una società che renderà possibile il rapido sviluppo di funzioni di connettività e servizi che rappresentano la prossima grande evoluzione nel nostro settore, così come è stato con la tecnologia di elettrificazione.”

“I veicoli del futuro saranno sempre più guidati e caratterizzati dal software. I clienti di oggi e quelli di domani chiedono e si aspettano soluzioni sempre più creative e basate sul software, soluzioni che permettano di connettere i conducenti e i passeggeri al veicolo, dentro e fuori. Mobile Drive intende andare incontro e superare queste aspettative grazie al coinvolgimento di team di designer e di ingegneri software e hardware,” ha affermato Young Liu, presidente di Foxconn.

La joint venture avrà sede in Olanda e tutto quanto sviluppato da Mobile Drive sarà in comproprietà tra Stellantis e Foxconn.



Contenuti correlati

  • Mercedes-Benz diventa partner di ACC

    Stellantis, TotalEnergies e Mercedes-Benz hanno siglato un accordo per accogliere Mercedes-Benz come nuovo partner di Automotive Cells Company (ACC), azienda nata per sviluppare e produrre batterie per veicoli elettrici. Dopo il suo ingresso, i partner si impegnano...

  • Joint venture per i moduli di potenza SiC fra Zhenghai Group e ROHM

    Zhenghai Group e ROHM hanno firmato un accordo di joint venture per costituire una nuova società nel settore dei moduli di potenza. La nuova società, “HAIMOSIC (SHANGHAI) CO.,LTD.” dovrebbe essere costituita in Cina nel dicembre 2021, e...

  • Chip automotive: una svolta epocale

    L’industria automobilistica sta attraversando un periodo di radicale trasformazione che coinvolge tutti i fornitori, compresi i costruttori di semiconduttori. In primo luogo, una buona notizia: secondo una recente analisi di Yole Développement, il valore dei semiconduttori a...

  • Crescita nel 2020 per gli EMS di maggiori dimensioni

    Secondo gli ultimi dati forniti da Manufacturing Market Insider le 50 maggiori aziende che operano nel settore EMS (Electronic Manufacturing Services) hanno fatto registrare nel 2020 vendite complessive per 384 miliardi di dollari (su un mercato globale...

  • Foxconn Interconnect acquista Belkin per 866 milioni di dollari

    Foxconn Interconnect Technology, sussidiaria di Hon Hai Precision Industry,  ha acquistato Belkin con un’operazione da 866 milioni di dollari in contanti, creando in tal modo un vero e proprio colosso del ramo Secondo l’azienda taiwanese, sfruttando la...

  • Joint venture Zuken e CONTACT Software nella gestione dei dati ingegneristici

    “Poiché le dimensioni e la complessità dei progetti elettrici e fluidi continuano ad aumentare, chi progetta prodotti e sistemi in questi ambiti ha sempre più difficoltà nel gestire i dati e i processi”, dichiara Gerhard Lipski, membro...

  • Nokia acquista quota Siemens dalla joint venture NSN

    Nokia acquista la quota di Siemens nella joint venture che l’ha vista protagonista nel 2007 con la stessa Siemens. Nokia versa 1,2 miliardi di euro in contanti in cambio del 50% del capitale di rischio, ufficializzando così...

  • Joint venture di SMIC per espandere la produzione in Cina

    Semiconductor Manufacturing International (SMIC) costituirà una joint venture a Pechino, in Cina, come parte dell’espansione della produzione nella capitale cinese fino a 45 nm. SMIC e la sua controllata SMIC Pechino stanno entrando in joint venture con...

  • Operativa la Joint venture fra Intel e GE

    Intel e GE hanno annunciato ufficialmente l'inizio dell'attività della nuova joint venture chiamata Care Innovations, che segue l'alleanza fra le due aziende siglata nell'aprile 2009....

  • 3Sun: nominati i vertici

    Enel Green Power, Sharp e STMicroelectronics hanno annunciato la nomina del presidente e dell’amministratore delegato della 3Sun da parte del Consiglio di Amministrazione della joint venture paritetica, nominato a fine luglio 2010. Le nomine sono in linea...

Scopri le novità scelte per te x