Intel raggiunge per la prima volta un fatturato trimestrale di 11 miliardi di dollari

I numeri: fatturato di 11,1 miliardi di dollari; margine lordo del 66%; risultato operativo di 4,1 miliardi di dollari; utili netti di 3 miliardi di dollari; utili per azione di 52 centesimi

Pubblicato il 13 ottobre 2010

Intel Corporation ha reso noto che il fatturato del terzo trimestre del 2010 ha superato per la prima volta gli 11 miliardi di dollari, +18% rispetto all’anno precedente, raggiungendo il valore di 11,1 miliardi di dollari. La società ha registrato un risultato operativo di 4,1 miliardi di dollari, utili netti di 3 miliardi di dollari e utili per azione pari a 52 centesimi.

“I risultati Intel per il terzo trimestre hanno segnato il record assoluto a livello di fatturato e risultato operativo”, ha dichiarato Paul Otellini, president e Ceo di Intel. “Questi risultati sono stati raggiunti grazie alla forte domanda da parte di clienti aziendali, alle vendite dei nostri prodotti leader nel mercato e alla continua crescita nei mercati emergenti. Guardando al futuro, continuiamo a prevedere una solida domanda globale di prodotti per il computing di tutti i tipi, e in particolare siamo entusiasti della prossima generazione dei nostri processori, nome in codice Sandy Bridge, e dei numerosi nuovi progetti basati sui nostri processori Intel Atom in molteplici dispositivi che vanno dai prodotti della nuova Google TV a una vasta gamma di tablet basati sui sistemi operativi Windows, Android e MeeGo”.

Dario Bucci, country manager Intel Italia e Svizzera, ha commentato “Gli ottimi risultati di questo trimestre confermano la forza del nostro portafoglio prodotti, che stiamo rinnovando a ritmi serratissimi per stare al passo con le richieste di un mercato sempre più “mobile” e diversificato”.

“Anche in Italia, in questi mesi, abbiamo registrato una buona domanda sul fronte aziendale, trainata da esigenze di risparmio e di sicurezza. A titolo esemplificativo, posso citare l’esperienza vissuta con Unipol Gruppo Finanziario, che ha introdotto i nuovi processori Intel Xeon 7500 migliorando l’efficienza, la flessibilità e la sostenibilità ambientale dell’intera infrastruttura IT, ottenendo al tempo stesso benefici tangibili per gli utilizzatori finali.”



Contenuti correlati

  • I nuovi processori per l’edge AI di TI

    A embedded world 2022, Texas Instruments presenterà i nuovi processori Sitara AM62, componenti destinati a espandere l’elaborazione con intelligenza artificiale per nuove applicazioni e caratterizzati da una elevata efficienza dal punto di vista energetico. La struttura a...

  • Processori ad alte prestazioni per sistemi embedded

    Gli sviluppatori di sistemi embedded dipendono in misura sempre maggiore dagli standard e dai moduli già disponibili. Visti i tempi ristretti disponibili per lo sviluppo, i System on Module giocano un ruolo sempre più importante Leggi l’articolo...

  • I nuovi processori OCTEON TX2 di Marvell

    Marvell ha annunciato OCTEON TX2, una famiglia di processori per infrastrutture destinata a essere utilizzata in una vasta gamma di apparecchiature di rete cablate e wireless tra cui switch, router, gateway sicuri, firewall, sistemi di monitoraggio della...

  • Il fatturato del software per la Cybersecurity raggiungerà i 27 miliardi di dollari entro il 2023

    Il crescente numero di attacchi informatici e di violazioni dei dati a livello globale, ma anche la sempre maggiore consapevolezza che parte di questi attacchi informatici sono talvolta sponsorizzati dagli Stati, hanno portato ad una crescente domanda...

  • I processori Jacinto 7 di TI per l’automotive

    Texas Instruments ha presentato la nuova piattaforma di processori a basso consumo Jacinto 7, destinati ad applicazioni nel settore automotive. Questa piattaforma infatti offre caratteristiche avanzate di deep learning e connettività di rete utilizzabili nei progetti di...

  • Intel introduce i processori Comet Lake per portatili

    Intel ha ampliato la sua gamma di processori Core di decima generazione per portatili con otto componenti della famiglia con il nome in codice Comet Lake. Queste CPU sono state progettate per aumentare la produttività offrendo prestazioni...

  • Marvell estende la partnership con Arm

    Marvell ha annunciato di aver ampliato la partnership strategica con Arm per accelerare la progettazione e lo sviluppo della tecnologia per i processori per server Marvell ThunderX di nuova generazione. Il nuovo accordo prevede il supporto dedicato...

  • I processori Intel di nona generazione per portatili

    La famiglia di processori Core di Intel per PC portatili è recentemente stata ampliata con nuovi modelli progettati per rispondere alle esigenze di content creator e gamer. I nuovi processori Core di nona generazione della serie H...

  • Toshiba: processori per dispositivi indossabili

    Toshiba Electronics Europe ha esteso la sua gamma di processori applicativi ApP Lite per realizzare dispositivi indossabili e soluzioni in ambito Internet of Things (IoT). Il chip TZ1201XBG è l’ultimo nato della serie TZ1000 ed è basato su...

  • Sitara AM57x, TI cerca la ’perfetta combinazione’ di core

    Il concentrato di potenza, ma anche di scalabilità della soluzione, reso disponibile sul mercato da Texas Instruments con l’introduzione a ottobre, nell’offerta Sitara, della famiglia di SoC AM57x – indirizzata a un’ampia rosa di applicazioni industriali ed...

Scopri le novità scelte per te x