Intel: entrate record nel 2014

Pubblicato il 21 gennaio 2015

È stato un anno particolarmente positivo per Intel, che ha reso noti i risultati finanziari  del 2014, e mostrano un fatturato record di 55,9 miliardi dollari.

Più nel dettaglio, lo scorso anno le entrate della società hanno  registrato un incremento del 6%, mentre il risultato operativo è cresciuto del 29% arrivando 15,3 miliardi dollari, con un utile di circa 11,7 miliardi di dollari. Intel ha generato circa 20,4 miliardi dollari di liquidità operativa, dividendi per 4,4 miliardi dollari, e utilizzato 10,8 miliardi dollari per riacquistare 332 milioni azioni. Il fatturato del quarto trimestre è stato di 14,7 miliardi  di dollari,  un utile operativo di 4,5 miliardi e un utile netto di 3,7 miliardi di dollari.

“Abbiamo raggiunto o  addirittura superato diversi obiettivi importanti che ci eravamo posti: rinvigorito il business dei PC, incrementato il business dei data center, stabilito una presenza nei tablet e spinto l’innovazione in nuove aree”  afferma il CEO di Intel, Brian Krzanich, che aggiunge: “Vogliamo migliorare la nostra redditività in ambito mobile e mantenere il focus sulla prossima ondata di soluzioni di elaborazione, nel 2015”.

I ricavi provenienti dal ramo PC Client Group (PCG) e Data Center hanno superato le previsioni di inizio anno. Il Gruppo Data Center ha registrato un fatturato di 14,4 miliardi dollari, in crescita del 18 %, mentre il ‘neonato’ PCG ha registrato un fatturato di 34,7 miliardi dollari, in crescita del 4% per cento dal 2013. I ricavi del Gruppo Mobile e Communications, che si è fusa in PCG lo scorso anno, sono scesi del 85 % a 202 milioni dollari. Ricordiamo che Intel ha deciso di fondere in un’unica divisione le attività riguardanti i processori per PC e i prodotti per tablet e smartphone.

Secondo Krzanich, infine, Intel è riuscita a centrare l’obiettivo di stabilizzare il business dei PC, con un aumento del 25% dell’utile operativo.

ap



Contenuti correlati

  • In veneto la nuova fabbrica di Intel in Italia

    Un recente articolo di Reuters riporta la notizia che Intel avrebbe scelto un sito vicino a Verona, a Vigasio, per la realizzazione di una nuova fabbrica per l’assemblaggio dei chip. Secondo le fonti, il Governo si sarebbe...

  • Architetture eterogenee: più core, migliori prestazioni

    Per migliorare l’efficienza dei processori una delle soluzioni più interessanti dal punto di vista dell’architettura consiste nell’adozione di core diversi fra loro e ottimizzati: ecco alcuni esempi Leggi l’articolo completo su Embedded 85

  • Le innovative applicazioni dei dispositivi programmabili FPGA-SoC

    Questo articolo è una panoramica sulle nuove funzionalità FPGA e le risorse SoC in applicazioni come il posizionamento indoor, l’ottimizzazione di algoritmi utilizzando sistemi operativi, codici di ottimizzazione, reti definite da software e nuove piattaforme di elaborazione...

  • La mobilità del futuro: i sette megatrend

    Connesse, intelligenti, automatizzate e autonome: le tecnologie per la digitalizzazione, l’integrazione dell’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico stanno determinando un cambiamento nella produzione e nell’utilizzo dei veicoli del futuro Leggi l’articolo completo su EO 504

  • Una soluzione di virtualizzazione dei relè di protezione

    La collaborazione fra Advantech, Intel e VMware apre la strada alla modernizzazione della rete con relè di protezione virtualizzati Leggi l’articolo completo su Embedded 84

  • Niente più vincoli per i server edge

    Grazie all’integrazione dei processori della linea Xeon D di Intel sui Server-on-Module COM-HPC da parte di produttori come congatec, le installazioni di server edge non sono più confinate nelle sale server, dove l’ambiente è attentamente controllato dal...

  • Intel inaugura l’espansione della sua fabbrica in Oregon

    Intel ha recentemente inaugurato l’espansione di D1X, la sua fabbrica da 3 miliardi di dollari a Hillsboro, in Oregon. Durante la cerimonia il CEO di Intel, Pat Gelsinger, ha evidenziato l’impatto positivo dell’azienda in Oregon e ha...

  • Le nuove specifiche ATX 3.0 di Intel

    Intel ha presentato le nuove specifiche per gli alimentatori ATX 3.0 e ha inoltre rivisto la specifica ATX12VO aggiornando le linee guida per la realizzazione di PSU (Power Supply Unit) e schede madri che limitano l’assorbimento di...

  • Intel sospende le sue operazioni in Russia

    Intel, dopo l’interruzione delle consegne ai clienti di Russia e Bielorussia nei primi giorni di marzo, ha annunciato la sospensione di tutte le sue operazioni commerciali in Russia. La notizia è stata affidata a un comunicato che...

  • I progetti di Intel per l’Europa e l’Italia

    Intel ha annunciato che intende investire fino a 80 miliardi di euro nell’Unione Europea nel prossimo decennio. Questo investimento riguarderà tutta la catena del valore dei semiconduttori, dalla ricerca e sviluppo (R&S) alla produzione, alle tecnologie di...

Scopri le novità scelte per te x