Intel Capital promuove Sulfurcell, sviluppatore tedesco di moduli solari a film sottile

Pubblicato il 16 luglio 2008

Con un investimento da 24 milioni di euro, Intel Capital, l’organizzazione di investimenti globali di Intel, si é messa alla guida di una cordata di investitori da 85 milioni di euro. Gli investitori europei in tecnologie pulite, tra cui Climate Change Capital Private Equity (Londra), AIG (Zurigo), Demeter Partners (Parigi), Zouk Ventures (Londra) e BankInvest (Copenhagen), hanno investito 38 milioni, mentre il resto del capitale proviene dagli investitori esistenti.

Sulfurcell produce moduli monolitici utilizzando materiali a film sottile della famiglia di componenti chimici CIS/CIGSe (rame-indio-solfuro/selenide) per la conversione della luce solare in elettricità. La linea di produzione pilota dell’azienda ha dimostrato le prestazioni del prodotto e la scalabilità del processo che consentiranno di realizzare in futuro una fornitura in grandi quantità.“Intel Capital ha deciso di investire in Sulfurcell perché i moduli solari CIS/CIGSe si sono rivelati tra i materiali a film sottile con la maggior efficienza di conversione dell’energia. Favoriscono inoltre la diffusione di applicazioni emergenti, ad esempio la realizzazione di materiali fotovoltaici, in cui i moduli solari vengono integrati nella struttura di base di tetti e pareti”, ha affermato Heiko von Dewitz, investment director del settore cleantech di Intel Capital in Europa e Israele. “La Germania è uno dei Paesi più attivi nell’adozione dei materiali fotovoltaici come fonte di energia alternativa e riteniamo che la posizione di Sulfurcell sia ideale per contribuire alla maggiore diffusione della stessa in Germania e in altri Paesi del mondo”.

Intel Capital è impegnata particolarmente nel settore delle energie pulite, individuando e realizzando attivamente investimenti in aziende di tutto il mondo che si occupano di prodotti e servizi in vari ambiti “green”, ad esempio, l’efficienza energetica, la generazione e la conservazione di energie alternative il trasporto e la realizzazione dei materiali.

Grazie a questo nuovo investimento Sulfurcell aprirà un nuovo impianto a Berlino ampliando in modo significativo la produzione.



Contenuti correlati

  • Soddisfare le esigenze di elettrificazione del 21mo secolo per un futuro a emissioni (nette) zero

    La rete energetica efficiente del XXI secolo sarà basata su energie rinnovabili con capacità di immagazzinamento dell’energia unitamente all’uso più efficiente della rete, possibile grazie ai veicoli elettrici, ai motori a frequenza variabile e, in generale, ai...

  • Una soluzione di virtualizzazione dei relè di protezione

    La collaborazione fra Advantech, Intel e VMware apre la strada alla modernizzazione della rete con relè di protezione virtualizzati Leggi l’articolo completo su Embedded 84

  • Niente più vincoli per i server edge

    Grazie all’integrazione dei processori della linea Xeon D di Intel sui Server-on-Module COM-HPC da parte di produttori come congatec, le installazioni di server edge non sono più confinate nelle sale server, dove l’ambiente è attentamente controllato dal...

  • Intel inaugura l’espansione della sua fabbrica in Oregon

    Intel ha recentemente inaugurato l’espansione di D1X, la sua fabbrica da 3 miliardi di dollari a Hillsboro, in Oregon. Durante la cerimonia il CEO di Intel, Pat Gelsinger, ha evidenziato l’impatto positivo dell’azienda in Oregon e ha...

  • Le nuove specifiche ATX 3.0 di Intel

    Intel ha presentato le nuove specifiche per gli alimentatori ATX 3.0 e ha inoltre rivisto la specifica ATX12VO aggiornando le linee guida per la realizzazione di PSU (Power Supply Unit) e schede madri che limitano l’assorbimento di...

  • Intel sospende le sue operazioni in Russia

    Intel, dopo l’interruzione delle consegne ai clienti di Russia e Bielorussia nei primi giorni di marzo, ha annunciato la sospensione di tutte le sue operazioni commerciali in Russia. La notizia è stata affidata a un comunicato che...

  • I progetti di Intel per l’Europa e l’Italia

    Intel ha annunciato che intende investire fino a 80 miliardi di euro nell’Unione Europea nel prossimo decennio. Questo investimento riguarderà tutta la catena del valore dei semiconduttori, dalla ricerca e sviluppo (R&S) alla produzione, alle tecnologie di...

  • ESET e Intel insieme per migliorare la sicurezza degli endpoint usando la GPU

    ESET ha stretto una partnership con Intel per l’integrazione della tecnologia Intel Threat Detection Technology (TDT) nella sua suite tecnologica di cybersecurity multilivello. “Questa collaborazione porta a un livello superiore la protezione dal ransomware grazie all’integrazione della...

  • Moxa collabora con Intel e Port Industrial Automation per la nuova generazione di reti TSN

    Moxa ha annunciato una collaborazione con Intel Corporation e Port Industrial Automation per sviluppare una piattaforma che dimostri la prima soluzione di networking TSN avanzata da applicazione ad applicazione. Questa soluzione è caratterizzata dalla combinazione di una...

  • Intel vende le attività SSD e NAND a SK hynix

    Intel Corporation ha annunciato di aver completato la prima fase della vendita alla coreana SK hynix (l’accordo è stato annunciato il 19 ottobre 2020) delle sue attività relative a NAND  SSD, con la cessione delle attività SSD...

Scopri le novità scelte per te x