Infneon acquisisce Innoluce BV

Infineon rafforza la propria posizione sul mercato della guida automatizzata attraverso l'acquisizione di Innoluce BV

Pubblicato il 11 ottobre 2016

Infineon Technologies ha portato a termine l’acquisizione di Innoluce BV, azienda di semiconduttori con sede a Nijmegen. Sulla base del know-how di Innoluce, Infineon svilupperà chip per i sistemi Lidar ad alte prestazioni. I termini della transazione non sono stati rivelati dalle due società.

“Con questa acquisizione, facciamo un grande passo avanti nella tecnologia Lidar che svolgerà un ruolo molto importante nell’ambito delle auto completamente automatizzate” dice Peter Schiefer, presidente della divisione Automotive di Infineon. “Abbiamo intenzione di far diventare la tecnologia Lidar conveniente e a disposizione di ogni auto di nuova costruzione in tutto il mondo”.

La tecnologia Lidar, i radar e le telecamere saranno fondamentali per le auto semi-automatiche e completamente automatizzate. Infineon è all’avanguardia dal punto di vista tecnologico e  con questa acquisizione offre le sue competenze in tutti e tre i sistemi di sensori complementari che forniscono la ridondanza necessaria per la guida autonoma. Mentre il  radar utilizza onde elettromagnetiche a radiofrequenza, Lidar impiega raggi laser per misurare la distanza tra gli oggetti adiacenti alla macchina. I sistemi di scansione Lidar aiutano a rilevare piccoli oggetti sulla strada.

I primi sistemi Lidar, nelle auto premium entro i prossimi due anni, si basano su specchi di scansione meccanica e, quindi, sono ingombranti e piuttosto costosi. Per diventare una caratteristica standard in tutte le classi di automobili, i sistemi lidar dovranno essere basati su semiconduttori, diventando in tal modo più compatti, economici e robusti.

 

nella foto: Peter Schiefer, presidente della divisione automotive di Infineon Technologies

ap



Contenuti correlati

  • Calcolo adattivo per applicazioni intelligenti a bordo rete

    Le soluzioni di elaborazione adattabile per l’IA disponibili in commercio hanno consentito ad applicazioni come l’assistenza avanzata alla guida, la robotica, la fabbricazione intelligente e l’imaging medicale di compiere straordinari passi in avanti. Inizialmente più adatta ai...

  • Accordo fra Arrow Electronics e Appletec per le telecamere embedded

    Arrow Electronics e l’israeliana Appletec hanno siglato un accordo per la fornitura di moduli per telecamere compatte (CCM) da utilizzare in applicazioni embedded. In base all’accordo, Appletec produrrà una gamma di moduli per fotocamere compatte in esclusiva...

  • Termografia 3D ad alta velocità con Teledyne FLIR

    I ricercatori dell’Istituto Fraunhofer per l’Ottica Applicata e l’Ingegneria di Precisione (IOF) di Jena hanno sviluppato un sistema di telecamere per il rilevamento tridimensionale di oggetti utilizzando due telecamere monocromatiche ad alta velocità e alta risoluzione e...

  • Chip automotive: una svolta epocale

    L’industria automobilistica sta attraversando un periodo di radicale trasformazione che coinvolge tutti i fornitori, compresi i costruttori di semiconduttori. In primo luogo, una buona notizia: secondo una recente analisi di Yole Développement, il valore dei semiconduttori a...

  • Le nuove telecamere Blackfly S GigE

    Teledyne Flir Machine Vision ha presentato la nuove Blackfly S GigE da 5 MP, telecamere particolarmente leggere (53 grammi) e utilizzabili per l’integrazione in piccoli dispositivi portatili. Sfruttando i sensori IMX547 di Sony, i modelli BFS-PGE-50S4M-C e...

  • Le nuove telecamere Blackfly S da 16 MP di Teledyne Flir

    BFS-PGE-161S7M e BFS-PGE-161S7C sono i nuovi componenti della famiglia di telecamere GigE Blackfly S di Teledyne Flir. Si tratta di modelli dotati di un sensore ad alta risoluzione in un formato compatto, con un elevato rapporto prezzo-prestazioni...

  • Toshiba amplia la portata della sua soluzione LiDAR a stato solido

    Toshiba Corporation ha annunciato una versione aggiornata della sua soluzione LiDAR a stato solido. Questa nuova unità è caratterizzata da un volume ridotto e supporta un raggio di rilevamento massimo di 200 m, oltre a una risoluzione...

  • Utilizzo della tecnologia dToF in applicazioni LiDAR

    Il principio chiave alla base di un sistema LiDAR, dove viene utilizzato un laser per produrre impulsi di luce, è il tempo di volo diretto (dToF – direct Time of Flight) Leggi l’articolo completo su EO 493

  • LiDAR, un mercato in buona salute

    Nonostante la pandemia che ha rallentato i piani di investimento in alcuni settori, lo scomparto dei sistemi LiDAR dovrebbe fare registrare un incremento del 34% su base annua nel periodo compreso tra il 2020 e il 2025....

  • Panasonic presenta una serie di telecamere di sicurezza con AI integrata

    X i-PRO è una nuova serie di telecamere di sicurezza con funzionalità di AI integrate realizzata da Panasonic Business. Questa piattaforma permette di realizzare una nuova generazione di applicazioni di videosorveglianza intelligenti, per aziende e per la...

Scopri le novità scelte per te x