Infineon semplifica l’implementazione di EtherCAT

Pubblicato il 22 marzo 2017

Infineon Technologies AG ha presentato i suoi nuovi kit di sviluppo che aiutano a ridurre i tempi di sviluppo EtherCAT a tre mesi: XMC4300 EtherCAT Relax Kit e il kit XMC4800 EtherCAT Automation.

I microcontrollori XMC con nodo EtherCAT integrato XMC4300 e XMC4800 sono destinati a applicazioni di automazione in fabbrica, moduli I/O e robotica.

XMC4300 utilizza un processore ARM Cortex M4 a 144 MHz, fino a 256 KB di memoria Flash e 128 KB di SRAM. Anche XMC4800 si basa su un processore ARM Cortex M4 a 144MHz, controller integrato EtherCAT Slave, fino a 2 MB di memoria flash integrata, 352 Kbyte di RAM e una vasta gamma di periferiche e interfacce. Tutti i microcontrollori XMC4800 sono qualificati AEC Q100, il che li rende idonei anche per usi commerciali, costruzioni e veicoli agricoli.

Per i kit, entrambi hanno superato il test di certificazione EtherCAT e sono disponibili. Per entrambi c’è l’ambiente di sviluppo DAVE con le librerie per i driver low level e le applicazioni gratuite. Per EtherCAT, DAVE utilizza SSC (Slave Codice Stack) di Beckhoff.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x