Indicatori di sicurezza di Azure AD nella nuova release di Purple Knight

Pubblicato il 21 luglio 2022

Semperis ha rilasciato la versione 1.5 di Purple Knight, lo strumento gratuito per la valutazione della sicurezza di Active Directory (AD) che consente ora di identificare e risolvere le lacune di sicurezza nel proprio ambiente di identità ibrido.

Purple Knight 1.5 introduce infatti gli indicatori di sicurezza di Azure AD per risolvere le lacune di sicurezza sia nell’AD on-prem che nell’Azure AD.

In uno scenario ibrido, la superficie di attacco potenziale per gli avversari si espande. Gli attacchi ora cominciano spesso on-premise e si spostano nel cloud. Questa nuova versione di Purple Knight aiuta le organizzazioni a scoprire le lacune di sicurezza che possono esporre i loro sistemi di identità ibridi agli aggressori.

Purple Knight 1.5 include anche il supporto per il modello MITRE D3FEND, nuovi indicatori di sicurezza per l’AD on-prem, miglioramenti dei rapporti e alcune correzioni di bug e miglioramenti dello script.



Contenuti correlati

  • Come proteggersi dagli attacchi RansomCloud

    Di Guido Grillenmeier, chief technologist, Semperis Il ransomware classico generalmente cripta i computer, i server e tutti i dati che risiedono su di essi. Dopo aver estratto alcuni di quei dati, i criminali informatici sono in grado...

  • La cybersicurezza nel 2022

    Guido Grillenmeier, Chief Technologist di Semperis, descrive, secondo la sua esperienza, quali eventi possiamo aspettarci il prossimo anno nello scenario delle reti aziendali e della cybersicurezza. L’innalzamento del grado di sicurezza delle reti è direttamente proporzionale all’esperienza...

Scopri le novità scelte per te x