Il reference design di EPC per inverter basati su transitor GaN

Pubblicato il 24 marzo 2022

EPC ha reso disponibile la scheda EPC9167, un reference design per inverter trifase con pilotaggio dei motori BLDC tramite i transistor eGaN FET EPC2065.

L’inverter EPC9167 lavora con tensioni di alimentazione comprese tra 14 V e 60 V (tensione nominale di 48 V) in due configurazioni, standard e a corrente elevata.

La prima è quella del progetto di riferimento standard (EPC9167) dove si utilizzano dei singoli transistor FET per ciascuna posizione di commutazione, che possono erogare fino a 20 A (RMS) di corrente massima.

La seconda versione è quella a corrente elevata, EPC9167HC, che utilizza invece due transistor FET in parallelo per ciascuna posizione di commutazione, che hanno la capacità di erogare fino a 42 A (picco) (30 A RMS) di corrente massima.

Entrambe le versioni della scheda EPC9167 contengono tutte le funzioni critiche necessarie per realizzare un completo inverter per motori BDLC, compresi i circuiti di pilotaggio del gate, la linea di alimentazione regolata per i circuiti ausiliari, i circuiti di misura della tensione, corrente e temperatura, oltre che le funzioni di protezione.

La scheda contiene anche i chip per il pilotaggio intelligente dei motori con circuiti a semiponte e transistor GaN STDRIVEG600 di ST Microelectronics.

La scheda EPC9167 ha dimensioni di 130×100 mm (compreso il connettore) e può essere utilizzata per sviluppare progetti di pilotaggio dei motori elettrici per e-bike, droni e robot.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x