Il mercato ESD supera il miliardo di dollari

Pubblicato il 16 aprile 2021

 

In base all’ultimo rapporto stilato da ESD Alliance il mercato globale dei sistemi per la progettazione elettronica (ESD) ha raggiunto un nuovo traguardo, superando la soglia del miliardo di dollari. Per quanto riguarda il quarto trimestre del 2020, il report di ESD Alliance evidenzia un balzo del 15,4% rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente: il fatturato del settore è infatti passato da 2.626,3 milioni di dollari a 3,031 milioni di dollari.

In questo periodo l’Europa ha fatto però registrare una crescita modesta: con un fatturato globale di 457,2 milioni di dollari, il Vecchio Continente è aumentato in misura del 2,7% rispetto al quarto trimestre 2019. Nello stesso periodo la regione Asia Pacifico, con 1.042 milioni di dollari, è aumentata del 23,4%. La regione America rimane la più importante, avendo acquistato nel quarto trimestre prodotti e servizi ESD per un importo pari a 1.304 milioni di dollari, con un incremento del 15,8% rispetto al medesimo periodo del 2019. Buone anche le performance del Giappone che con 228,2 milioni di dollari ha fatto registrare un aumento dell’8% rispetto al quarto trimestre dell’anno precedente.

Le società segnalate nel report impiegano 48.487 persone (i dati si riferiscono sempre al quarto trimestre 2020), con un incremento del 6,7% rispetto al quarto trimestre 2019 (e del 3% rispetto al terzo trimestre dello scorso anno).

L’andamento per i vari settori

Il segmento del CAE (Computer Aided Engineering) ha fatto registrare un fatturato pari a 956,9 milioni di dollari, in aumento del 9,4% rispetto al quarto trimestre 2019, mentre la crescita più consistente (+36,6%) è quella di tool per la progettazione fisica e la verifica dei circuiti integrati che ha totalizzato 637,1 milioni di dollari.

Buono anche l’andamento del segmento dei SiP (System in package), che ha raggiunto quota 1.052 milioni di dollari con un incremento del 16,9% rispetto al quarto trimestre 2019. Decisamente più contenuto l’incremento del settore dei servizi (+2,2%) che vale 91,6 milioni di dollari. Unico dato negativo è quello del segmento dei tool per il design di PCB ed MCM (Multi-Chip Module) in discesa dello 0,8% (a quota 292,9 milioni di dollari) rispetto al quarto trimestre 2019.

 

 

 

Filippo Fossati



Contenuti correlati

  • Agilent Technologies: analizzatore per schede PCB a elevata precisione

    Agilent Technologies propone E5063A, un analizzatore per effettuare le verifiche dell’impedenza dei circuiti stampati durante la produzione. Soluzione in grado di garantire elevati livelli di accuratezza, ripetibilità e riproducibilità (R&R), l’analizzatore mette a disposizione un’interfaccia utente dedicata...

  • Conrad: nuova area protetta dalle scariche elettrostatiche

    Conrad ha annunciato l’apertura di una nuova area protetta dalle scariche elettrostatiche ESD (EPA, Electrostatic Protected Area) nel suo magazzino e centro logistico principale di Wernberg, in Germania. La certificazione della nuovissima area protetta e di tutte...

  • TDK: condensatori MLCC con protezione ESD

    TDK ha introdotto CGA3EA, una serie di condensatori MLCC adatta per applicazioni nel settore automobilistico e conforme ai requisiti di immunità alle scariche elettrostatiche (ESD) previsti da IEC 61000-4-2. I componenti sono disponibili in package 1608 (EIA...

  • Renesas e esd, cooperazione software

    Renesas Electronics Europe ha stretto una collaborazione con il proprio partner esd (electronic system design) per offrire un supporto software completo per le proprie soluzioni industriali Ethernet multi-protocollo. esd ha implementato propri stacks EtherCAT and CAN (CANopen e J1939) su...

  • Peregrine: switch RF a elevato isolamento

    Peregrine Semiconductor ha introdotto PE42423, uno switch RF di tipo  ‘carrier-grade’ in tecnologia UltraCMOS. Caratterizzato da un isolamento e da una linearità superiore di un fattore pari rispettivamente a 50 e a 10 rispetto ad altre soluzioni...

  • Infineon: nuovi diodi TVS per una protezione ESD più efficiente

    Infineon Technologies ha introdotto una nuova serie di diodi TVS (transient voltage suppression), denominata ESD5V3L1B, in grado di aumentare in maniera significativ

  • Tyco Electronics: Sesd, dispositivi per la protezione Esd

    Le loro minuscole dimensioni, circa 0,6 x 0,3 x 0,3 mm, offrono ai progettisti flessibilità nelle operazioni dallo spazio ristretto. Lavorando in modo bidirezionale facilitano il loro posizionamento sul Pcb senza costrizioni di orientamento e in funzionamento...

Scopri le novità scelte per te x