Il Centro Tecnologico per l’Intelligenza Artificiale e la Sicurezza Informatica di ZF

Pubblicato il 26 marzo 2019

ZF sta creando un Centro Tecnologico per l’Intelligenza Artificiale (IA) e la Sicurezza Informatica a Saarbrücken, in Germania.

Nell’ambito di una rete mondiale, il gruppo tecnologico sta sviluppando applicazioni di IA per i sistemi e i componenti, ma anche per rendere la produzione e i servizi più sicuri, intelligenti ed efficienti. ZF intende utilizzare questo nuovo centro per espandere le proprie attività nel campo della ricerca sull’IA e per coordinare e controllare le sue attività future in tale ambito.

ZF, inoltre, in quanto nuovo azionista del Centro di Ricerca Tedesco per l’Intelligenza Artificiale (DFKI) e partner strategico del Centro Helmholtz per la Sicurezza delle Informazioni (CISPA), lavorerà in futuro a stretto contatto con queste due istituzioni di ricerca.

Si prevede che l’accordo, che deve essere approvato formalmente da tutti gli attuali azionisti, sia finalizzato nel secondo trimestre del 2019.

ZF intende assumere circa 100 nuovi dipendenti altamente qualificati a Saarbrücken per lavorare a nuove soluzioni digitalmente connesse e automatizzate per la mobilità. Due terzi dei 100 specialisti in forza a Saarbrücken si concentreranno sull’IA, mentre l’altro terzo sulla sicurezza informatica.

L’obiettivo è quello di creare una piattaforma di IA globale per ottimizzare le soluzioni esistenti o sviluppare nuove applicazioni, prodotti, servizi e processi.



Contenuti correlati

  • Il binomio AI e MV migliora la qualità e riduce i costi di produzione nel settore automotive

    L’intelligenza artificiale (AI) offre una soluzione rivoluzionaria per verificare la qualità dei componenti automobilistici, particolarmente complessi, sensibili ai costi, ad alto volume e molto spesso di importanza critica per la sicurezza. Utilizzata in combinazione con la machine...

  • Considerazioni sui sistemi Embedded Linux di classe enterprise

    Le attuali tendenze emergenti del settore elettronico, quali IoT, Intelligenza Artificiale e Machine Learning, impongono ai produttori dei dispositivi il possesso di una profonda conoscenza dei diversi Sistemi Operativi, od OS (Operating Systems) disponibili, sia quelli di...

  • AI: cresce la fiducia delle aziende italiane nelle nuove tecnologie

    Una recente ricerca commissionata da reichelt elektronik e condotta da OnePoll, fa il punto sul grado di implementazione dell’AI nel settore industriale italiano. Da ormai alcuni anni, l’utilizzo di soluzioni di intelligenza artificiale domina l’intero settore industriale...

  • Le fabless fanno decollare il mercato dei chip

    Il cambiamento dei modi di vivere imposto dalla pandemia e la successiva ripresa economica sono i due fattori che hanno alimentato la crescita del mercato dei semiconduttori che quest’anno, secondo le previsioni di IC Insights, dovrebbe crescere...

  • Machine Learning, reti neurali e Deep Learning

    In questo articolo viene presentata una panoramica sugli attuali metodi di apprendimento automatico (machine learning) e del loro utilizzo nel settore della ricerca, concentrandosi sui metodi dell’apprendimento automatico e il deep learning (apprendimento profondo). L’obiettivo dell’articolo è...

  • Olympus semplifica le analisi delle immagini industriali per le ispezioni dei materiali

    Il software di analisi delle immagini OLYMPUS  Stream adesso si avvale dell’efficacia dell‘intelligenza artificiale per integrare la nuova generazione di segmentazione delle immagini nelle ispezioni dei microscopi industriali. La versione 2.5 del software aggiunge la tecnologia deep...

  • Sicurezza funzionale e intelligenza artificiale nelle applicazioni industriali: una coesistenza possibile?

    La possibilità di impiegare l’intelligenza artificiale (AI) nelle applicazioni di sicurezza funzionale sta suscitando un interesse crescente, l’automazione industriale potrebbe essere un terreno fertile per ampliarne lo spettro di utilizzo Leggi l’articolo completo su Embedded 81

  • SECO: “Vogliamo diventare un player mondiale nella AI”

    Intelligenza artificiale e cloud permettono di creare servizi innovativi, che generano nuovo valore per gli utenti: lo spiega, in questa intervista, Dario Freddi, co-Chief Executive Officer di SECO Mind, una delle società del Gruppo, sottolineando che la...

  • Le prestazioni di ZF ProAI per la mobilità di domani

    La versione più recente del super computer ZF ProAI offre una elevata potenza computazionale per piattaforme veicolari e ogni livello di automatizzazione. ZF infatti si sta allineando alle richieste di una mobilità intelligente, elettrica, autonoma, sicura e...

  • Due nuove divisioni per Intel

    Il nuovo Ceo di Intel, Pat Gelsinger ha annunciato la nascita di due nuove divisioni, in risposta alla crescente importanza dei settori HPC (High Performance Computer), software e IoT, e la nomina di un nuovo CTO (Chief...

Scopri le novità scelte per te x