IBM e Fraunhofer uniscono le forze sul calcolo quantistico

Pubblicato il 17 settembre 2019

IBM e Fraunhofer-Gesellschaft hanno annunciato un accordo per collaborare nell’area dell’informatica quantistica con l’obiettivo di sviluppare in Germania la ricerca e sperimentazione in questo settore. In base all’accordo, sarà installato, in una struttura di IBM in Germania, un IBM Q System One.

Sviluppato da IBM Research, IBM Q System One è un quantum computer a 20 qubit ottimizzato per la qualità, stabilità, affidabilità e riproducibilità delle operazioni multi-qubit.

Il governo tedesco, invece, investirà 650 milioni di euro nei prossimi due anni per sostenere la transizione delle tecnologie di elaborazione quantistiche dalla ricerca di base ad applicazioni pronte per il mercato.

Anja Karliczek, ministro federale tedesco per l’Istruzione e la Ricerca, ha dichiarato: “La tecnologia quantistica avrà un impatto importante sul futuro della Germania, sia nella sfera scientifica che in quella economica. L’anno scorso, pertanto, il governo federale ha lanciato il programma ‘Tecnologia quantistica: dai principi di base alle applicazioni di mercato‘, che fornisce un quadro d’azione chiaramente definito.”



Contenuti correlati

  • Termografia 3D ad alta velocità con Teledyne FLIR

    I ricercatori dell’Istituto Fraunhofer per l’Ottica Applicata e l’Ingegneria di Precisione (IOF) di Jena hanno sviluppato un sistema di telecamere per il rilevamento tridimensionale di oggetti utilizzando due telecamere monocromatiche ad alta velocità e alta risoluzione e...

  • Soluzioni AI, spesa europea a 12 miliardi nel 2021

    La domanda di mercato dell’intelligenza artificiale (AI), che include hardware, software, servizi, secondo IDC è guidata da crescente necessità di automazione, trasformazione digitale e “customer experience” Leggi l’articolo completo su EO 495

  • Il primo chip a 2 nm di IBM

    IBM  ha annunciato lo sviluppo del primo chip basato sulla sua tecnologia a 2 nanometri (nm) nanosheet. La tecnologia è stata sviluppata nel laboratorio di ricerca situato presso l’Albany Nanotech Complex di Albany, NY, dove gli scienziati...

  • IBM guarda al cloud e sigla accordo da 34 miliardi di dollari per acquisire Red Hat

    IBM e Red Hat, il principale fornitore mondiale di software cloud open source, hanno raggiunto un accordo definitivo in base al quale IBM acquisirà Red Hat per circa 34 miliardi di dollari. “L’acquisizione di Red Hat è...

  • Watson, l’IoT di IBM, accelera le trasformazioni aziendali in Europa

    Diverse aziende europee hanno scelto Watson, l’IoT di IBM, in tutti i settori per migliorare le operazioni e incrementare i servizi offerti ai clienti. IBM ha infatti annunciato che diversi nuovi clienti europei hanno scelto le tecnologie...

  • Il computer grande come un chicco di sale di IBM

    Ibm ha presentato il prototipo del computer più piccolo al mondo durante la conferenza Ibm Think 2018. Ogni anno, infatti, l’azienda presenta in questa occasione cinque innovazioni tecnologiche che potrebbero rivoluzionare le nostre vite nei prossimi cinque anni (5in5). Durante...

  • Le 5 tecnologie che rivoluzioneranno le nostre vite in 5 anni

    Come possiamo oggi “sentirci al sicuro”? Come facciamo a trovare il “posto sicuro” in ogni vita, reale o virtuale che sia? Sono le domande che  pone IBM nell’edizione 2018 del rapporto 5in5, che individua le innovazioni scientifiche “rivoluzionarie”, ...

  • Hardware e software open source in aiuto ai progetti IoT

    Perché oggi il paradigma di sviluppo open source, nella sua accezione più ampia, comprendente hardware e software, può essere la risposta alle esigenze delle aziende che vogliono ridurre tempi e costi del ciclo di design, per non...

  • IBM, Indiegogo e Arrow collaborano per le startup in ambito IoT

    IBM ha annunciato la collaborazione con Indiegogo e Arrow Electronics per contribuire a trasformare le nuove idee IoT (Internet of Things) in prodotti concreti. Questa collaborazione combina la piattaforma Watson IoT e i servizi cloud di IBM...

  • Oltre il silicio

    Dopo un incontrastato predominio di oltre mezzo secolo sulla scena dei circuiti integrati, il silicio sembra vicino al capolinea. La richiesta di processori con una potenza di elaborazione sempre più spinta, anche in vista della realizzazione di...

Scopri le novità scelte per te x