I sensor hub crescono

Pubblicato il 22 maggio 2014

I sensor hub sono essenzialmente processori low power che sono utilizzati per effettuare, quando occorre, calcoli sui dati ricevuti dai sensori. L’uso di questo tipo di componenti, in base ai dati degli analisti, sta crescendo sensibilmente visto che si tratta di componenti che, rispetto ad altre soluzioni, possono consentire di risparmiare interessanti quantità di energia, un aspetto molto importante per i device alimentati a batteria.

Secondo i dati di IHS, le consegne di sensor hub a livello mondiale nel 2014 è stimata in 658,4 milioni di unità, cioè il 154% in più rispetto ai 259,6 milioni dello scorso anno. Gli analisti ritengono che possa crescere del 1300% nel periodo compreso tra il 2012 e il 2017 in termini di consegne, raggiungendo 1,3 miliardi di unità.

Per quanto riguarda i vantaggi, buona parte dell’elaborazione di dati provenienti da sensori, attualmente, è realizzata tramite gli application processor, una soluzione che però è caratterizzata da consumi particolarmente elevati quando l’applicazione continua e eseguire ininterrottamente queste elaborazioni in background. L’aumento del numero di sensori nei device portatili ha reso rilevavate questo problema. Centralizzando invece l’elaborazione dei dati provenienti dai diversi sensori, si può migliorare l’efficienza del sistema e ridurre i consumi.

ffe



Contenuti correlati

  • I nuovi processori per l’edge AI di TI

    A embedded world 2022, Texas Instruments presenterà i nuovi processori Sitara AM62, componenti destinati a espandere l’elaborazione con intelligenza artificiale per nuove applicazioni e caratterizzati da una elevata efficienza dal punto di vista energetico. La struttura a...

  • Processori ad alte prestazioni per sistemi embedded

    Gli sviluppatori di sistemi embedded dipendono in misura sempre maggiore dagli standard e dai moduli già disponibili. Visti i tempi ristretti disponibili per lo sviluppo, i System on Module giocano un ruolo sempre più importante Leggi l’articolo...

  • I nuovi processori OCTEON TX2 di Marvell

    Marvell ha annunciato OCTEON TX2, una famiglia di processori per infrastrutture destinata a essere utilizzata in una vasta gamma di apparecchiature di rete cablate e wireless tra cui switch, router, gateway sicuri, firewall, sistemi di monitoraggio della...

  • I processori Jacinto 7 di TI per l’automotive

    Texas Instruments ha presentato la nuova piattaforma di processori a basso consumo Jacinto 7, destinati ad applicazioni nel settore automotive. Questa piattaforma infatti offre caratteristiche avanzate di deep learning e connettività di rete utilizzabili nei progetti di...

  • Intel introduce i processori Comet Lake per portatili

    Intel ha ampliato la sua gamma di processori Core di decima generazione per portatili con otto componenti della famiglia con il nome in codice Comet Lake. Queste CPU sono state progettate per aumentare la produttività offrendo prestazioni...

  • Marvell estende la partnership con Arm

    Marvell ha annunciato di aver ampliato la partnership strategica con Arm per accelerare la progettazione e lo sviluppo della tecnologia per i processori per server Marvell ThunderX di nuova generazione. Il nuovo accordo prevede il supporto dedicato...

  • I processori Intel di nona generazione per portatili

    La famiglia di processori Core di Intel per PC portatili è recentemente stata ampliata con nuovi modelli progettati per rispondere alle esigenze di content creator e gamer. I nuovi processori Core di nona generazione della serie H...

  • Cypress: primo hub controller USB Type-C con USB PD

    Cypress Semiconductor ha annunciato il primo hub controller USB Type-C con funzionalità di USB Power Delivery durante questa edizione di Computex. Il nuovo hub controller EZ-USB™ HX3C mette a disposizione di questi produttori una soluzione integrata per...

  • Semiconduttori: i Top 25 del 2015

    Come ogni anno, IHS stila la classifica dei produttori di semiconduttori. Nel 2015, Intel ha mantenuto il primato nella classifica, anche grazie all’acquisizione di Altera che le ha permesso di compensare i  ribassi del ramo processori e...

  • Hub di sensori: in crescita grazie all’iPhone 6S

    La domanda di hub di sensori, elementi  per la gestione dei sensori a bassa potenza, è in piena espansione. La tendenza è infatti quella di avere tutti i sensori sempre ‘on’  e ai limiti della batteria. Secondo...

Scopri le novità scelte per te x