I requisiti di energy-harvesting condizionano le nuove chimiche dei supercondensatori

Dalla rivista:
Elettronica Oggi

 
Pubblicato il 11 gennaio 2018

A causa della crescente diffusione degli apparati alimentati a batteria, le applicazioni di harvesting dell’energia si stanno affermando come elemento distintivo dell’Internet of Things; ciò sta spingendo i produttori a sviluppare nuove chimiche compatibili con queste soluzioni

Leggi l’articolo su Elettronica Oggi di novembre/dicembre 2017

Adam Chidley, Senior PM - Passive EMEA, Avnet Abacus



Contenuti correlati

  • Partnership strategica tra Nowi e Murata per piattaforme di energy harversting con la tecnologia LoRa

    L’importanza delle tecniche di energy harvesting sta diventando sempre più evidente, in quanto rivestono un ruolo cruciale per garantire una maggiore durata, usabilità e sostenibilità dei dispositivi IoT. In questo contesto Murata e Nowi hanno stipulato un...

  • ARBOR presenta un UPS a supercondensatori e modulo LoRa

    ARBOR ha realizzato SCP CUBE, un sistema UPS che utilizza supercondensatori e integra la tecnologia di comunicazione e sensori LoRa. Rispetto ai sistemi UPS tradizionali che utilizzano batterie, SCP CUBE fornisce energia per un paio di minuti....

  • Powerbox introduce la tecnologia S-CAP BOOST

    La tecnologia S-CAP BOOST di Powerbox combina i vantaggi del controllo digitale con l’uso dei supercondensatori per applicazioni industriali e medicali. Questa tecnologia è stata implementata in una serie di prodotti che sono in grado di erogare...

  • I requisiti di energy-harvesting condizionano le nuove chimiche dei supercondensatori

    A causa della crescente diffusione degli apparati alimentati a batteria, le applicazioni di harvesting dell’energia si stanno affermando come elemento distintivo dell’Internet of Things; ciò sta spingendo i produttori a sviluppare nuove chimiche compatibili con queste soluzioni...

  • Supercondensatori, un sostituto delle batterie?

    Batterie e supercondensatori si basano su metodi di accumulo dell’energia completamente diversi: questo è il motivo per cui non è possibile in molti casi sostituire semplicemente gli uni con gli altri Christina Kasper, Techical support, Rutronik Leggi...

  • Cypress: kit di valutazione per usare l’energia solare con dispositivi IoT

    Cypress ha introdotto un nuovo kit di valutazione per la sua famiglia di PMIC energy harvesting. Il kit di valutazione CYALKIT-E04 fornisce agli sviluppatori una piattaforma semplice da utilizzare per la creazione di sistemi senza batterie, o...

  • COVER STORY RECOM – “Energy Harvesting” dal lato trasmettitore

    Pur essendo già arrivato alla migliore “età pensionabile”, il segnale di uscita in tensione di 4-20 mA continua a essere lo standard indiscusso della tecnica dei processi e di regolazione. Da quando i processori di segnali preparano dati...

  • Energy harvesting

    elettronica-plus ha intervistato Tony Armstrong, director of Product Marketing, Power Products di Linear Technology Corporation elettronica-plus: Quali sono i problemi posti dall’energy harvesting (energia solare, eolica), specialmente per gli alimentatori compatti, come quelli per la carica wireless, la...

  • Energy harvesting triboelettrico

    Sono molte le tecnologie sviluppate negli ultimi anni per il recupero dell’energia dispersa e fra esse si sta facendo strada la possibilità di utilizzare a tal scopo l’effetto triboelettrico, leggermente diverso e forse meno celebre rispetto all’effetto...

  • Soluzioni di carica wireless e di energy harvesting per l’IoT

    L’Internet of Things collega non solo le persone e i computer ma qualsiasi tipo di “oggetto” a Internet e quindi l’uno all’altro. Ad esempio stabilimenti industriali o progetti di infrastrutture di grandi dimensioni in cui collegare più...

Scopri le novità scelte per te x