I principali trend della cybersecurity

Pubblicato il 17 aprile 2019

Nuvias Italia, supportata dagli esperti della Practice di cybersecurity, illustra le principali criticità in termini di sicurezza che ancora dovremo affrontare nei mesi a venire.

La prima criticità con cui dovremo confrontarci quest’anno sarà il considerevole aumento della criminalità, dello spionaggio e delle attività di sabotaggio da parte degli stati-nazione corrotti. Il problema principale per molte organizzazioni sarà la loro inadeguata strutturazione per difendersi da tali attacchi, che riusciranno così a penetrare le loro difese, mentre i team IT dovranno poter fare affidamento su tecnologie di breach detection.

Il secondo problema riguarda invece il GDPR. La sua scadenza è stata ormai superata, con molte aziende che hanno tirato un sospiro di sollievo pensando che l’implementazione dei processi di sicurezza sia stata abbastanza indolore. In realtà, la prima grande penalità del GDPR deve ancora arrivare e quando ciò accadrà, molte organizzazioni inizieranno a considerare seriamente ciò di cui hanno davvero bisogno per garantire i massimi livelli di sicurezza dei loro dati. Dunque, il GDPR avrà ancora un grande impatto durante tutto il 2019.

Altra questione, non meno scottante, è quella relativa alla crescita, registrata lo scorso anno,  dell’insicurezza ed incertezza verso il Cloud, preoccupazione questa destinata ad aumentare ulteriormente nel corso del 2019. L’aumento della quantità di dati che viene trasmessa, comporta un numero sempre maggiore di informazioni che possono essere messe a rischio. Nonostante le continue notizie in merito a ripetute violazioni di dati, la maggior parte delle aziende non possiede ancora una buona soluzione che consenta la protezione dei loro dati in Cloud.

Altro punto, invece, riguarda il singolo fattore di autenticazione che oltre ad essere una delle chiavi di protezione più semplici, rappresenta anche un facile vettore di attacco utilizzato sia da hacker principianti, che da criminali più esperti. Tuttavia la password a singolo fattore di autenticazione rimane al momento la soluzione di protezione adottata dalla maggior parte delle organizzazioni, nonostante il basso costo e la facilità di implementazione delle soluzioni a multi-fattore di autenticazione. Purtroppo, dunque,  le violazioni delle password continueranno a verificarsi ogni giorno nel corso del 2019.

Ian Kilpatrick EVP Cyber Security - Nuvias Group



Contenuti correlati

  • Nuovo Vice President Sales in America per SentinelOne

    SentinelOne, azienda specializzata in piattaforme automatizzate di cybersecurity, ha nominato Daniel Donovan Vice President Sales in America. Donovan guiderà tutte le divisioni commerciali in America, partendo da quelle delle grandi imprese, le amministrazioni, gli enti statali/locali e...

  • Sicurezza delle reti domestiche: c’è da lavorare

    Il 2021 è appena cominciato ma deve già fare i conti con l’eredità di un 2020 difficile sotto molti punti di vista. In particolare, lo stravolgimento dei flussi lavorativi, con l’introduzione di massa dello smartworking, ha in...

  • Green Hills Software, più sicurezza informatica sui veicoli connessi

    Green Hills Software ha adottato i due nuovi standard e regolamenti internazionali sulla sicurezza informatica in ambito automobilistico — ISO/SAE 21434 e UNECE WP.29 — all’interno del suo sistema operativo in real-time INTEGRITY e nei prodotti e...

  • Moxa potenzia la cybersecurity industriale per garantire il ritorno alla nuova normalità

    Moxa presenta una nuova soluzione per la sicurezza informatica industriale: l’IPS EtherCatch serie IEC-G102-BP, un firewall di nuova generazione EtherFire serie IEF-G9010 e il software di gestione della sicurezza Security Dashboard Console. Questa soluzione fornirà supporto alla...

  • Il fatturato del software per la Cybersecurity raggiungerà i 27 miliardi di dollari entro il 2023

    Il crescente numero di attacchi informatici e di violazioni dei dati a livello globale, ma anche la sempre maggiore consapevolezza che parte di questi attacchi informatici sono talvolta sponsorizzati dagli Stati, hanno portato ad una crescente domanda...

  • Dispositivi IoT, sicurezza e protezione sempre più a rischio

    La continua crescita del numero dei device e delle applicazioni IoT in vari settori verticali del commercio e dell’industria acuiscono la necessità di nuove e più solide misure di cybersecurity per difendere sicurezza e privacy La crescente...

  • Eset apre una nuova sede in Italia

    Eset, azienda specializzata nella cybersecurity, ha annunciato l’apertura del suo nuovo ufficio in Italia, con l’obiettivo di accelerare le proprie strategie di go-to-market, rivolte sia alle piccole e medie imprese che alle grandi organizzazioni del mercato italiano....

  • Energy industry: la sicurezza innanzitutto

    Il nuovo studio “The State of the Station. A report on attackers in the energy industry” di F-Secure porta alla luce un aumento significativo degli attacchi informatici agli impianti produttivi nel settore dell’energia e alle infrastrutture critiche...

  • 2019: i 10 trend per la Cyber Security

    Nuvias Italia supportata dagli esperti della Practice di Cyber Security, esamina i principali trend di sicurezza che si prospettano in questo 2019 Lo scorso anno si è rivelato estremamente difficile in termini di sicurezza informatica. Purtroppo, infatti,...

  • Le previsioni di Kaspersky Lab per la cybersecurity in ambito industriale

    Gli ultimi anni sono stati davvero intensi dal punto di vista degli incidenti di cybersecurity ai sistemi industriali, tra nuove vulnerabilità, nuovi vettori di minacce, infezioni accidentali dei sistemi e rilevamento di attacchi mirati. Lo scenario delle...

Scopri le novità scelte per te x