I moduli DRAM DDR5 di Innodisk

Pubblicato il 8 luglio 2021

Innodisk  ha presentato i moduli DRAM DDR5 per applicazioni industriali che offrono una serie di importanti miglioramenti delle prestazioni e per il risparmio energetico legate al nuovo standard.

Le memorie DDR5 possono offrire una capacità per circuito integrato fino a quattro volte maggiore rispetto al precedente standard, che corrispondono ad un aumento della capacità massima realizzabile per singolo die fino a 64 Gb e portando la capacità potenziale massima per un singolo modulo DIMM DDR5 a 128 GB.

Un modulo DDR5 ha anche una velocità di trasferimento massima teorica di 6400MT/s, il doppio della velocità massima ammesso in un modulo DDR4. Al contempo, la tensione è stata abbassata da 1,2 V a 1,1 V. Un ulteriore importante cambiamento strutturale è che la gestione dell’alimentazione viene spostata sul circuito integrato DIMM.

Un altro cambiamento strutturale significativo è l’architettura DIMM a doppio canale. In un modulo DDR5, ogni circuito integrato DIMM ha due canali a 40 bit (32 bit di dati, otto bit di ECC ciascuno) per lo stesso totale di dati con più bit di ECC. Due canali indipendenti più piccoli migliorano l’efficienza di accesso alla memoria, determinando una velocità maggiore e maggiore efficienza. Innodisk offre attualmente moduli DDR5 con capacità fino a 32GB e velocità di 4800MT/s.



Contenuti correlati

  • Innodisk
    Una soluzione MIPI over Type-C per applicazioni di visione AI da Innodisk

    Innodisk ha presentato una soluzione MIPI over Type-C che permette di superare i tradizionali limiti di lunghezza dei cavi MIPI, consentendo di posizionare i moduli telecamera integrati più lontano dal sistema. In questo modo si ampliano le...

  • Innodisk
    Le nuove soluzioni di Innodisk

    Innodisk ha presentato a embedded world 2024 una gamma di soluzioni di intelligenza artificiale, tra cui il rilevamento dei dispositivi di protezione individuale (DPI) con l’obiettivo di migliorare la produttività, l’efficienza e la sicurezza negli ambienti industriali,...

  • Memorie per l’intelligenza artificiale

    La memoria SCM (Storage Class Memory) si propone come una valida opzione rispetto ai tradizionali metodi di archiviazione basati su DRAM o flash, in grado di garantire costi competitivi  senza penalizzare le prestazioni Leggi l’articolo completo su...

  • Il vostro partner tecnologico da 45 anni: affidabilità, innovazione, supporto e competitività

    Contradata è oggi una delle principali realtà italiane della distribuzione elettronica, con una posizione da leader nel mercato dei PC industriali e delle soluzioni embedded Leggi l’articolo completo su Embedded 90

  • Innodisk
    Da Innodisk un nanoSSD PCIe compatto e con elevate prestazioni

    Innodisk ha realizzato il primo nanoSSD PCIe 4TE3 per design AI edge caratterizzati da elevata miniaturizzazione e prestazioni di elaborazione elevate come quelli 5G, automotive e aerospaziali. Questa soluzione è progettata nel fattore di forma BGA M.2...

  • Innodisk
    I nuovi moduli sensori industriali di Innodisk per l’analisi dell’aria

    Innodisk, con la sua consociata Sysinno, ha presentato una nuova soluzione a moduli per l’analisi dell’aria, caratterizzata da un rilevamento accurato, facile implementazione e potenza di calcolo minima. I moduli offrono il monitoraggio in tempo reale di...

  • Innodisk
    Nuova soluzione CAN FD per 5G V2X e AIoT Smart Manufacturing

    Antzer Tech, un’azienda del gruppo Innodisk focalizzata sulle applicazioni V2X intelligenti, ha recentemente presentato la sua nuova soluzione CAN FD Series. Si tratta di una famiglia di schede caratterizzate dalla capacità di trasmissione dati ad alta velocità...

  • Gli I/O virtuali InnoEx di Innodisk per una implementazione efficiente dell’AI

    Innodisk ha presentato una soluzione chiamata InnoEx Virtual I/O Expansion Module, che aiuta a implementare in modo efficiente varie applicazioni di intelligenza artificiale attraverso l’integrazione di software e hardware utilizzando la tecnologia di espansione degli I/O virtuali....

  • Una nuova soluzione IP LPDDR5X a 8533 Mbps da Cadence

    Cadence Design Systems ha annunciato la disponibilità della sua nuova soluzione IP per memorie LPDDR5X. Questa interfaccia di memoria LPDDR5X ottimizzata per operare a 8533Mbps è -sottolinea Cadence- fino al 33% più veloce rispetto alla precedente generazione...

  • Accordo di distribuzione fra Mouser Electronics e Innodisk

    Mouser Electronics ha siglato un nuovo accordo di distribuzione globale con Innodisk, e quindi l’offerta del distributore è stata ampliata con una vasta gamma di prodotti, tra cui le più recenti schede di espansione I/O industriali. Queste...

Scopri le novità scelte per te x